«Pignolo con luci e colori»

by -
0 1712

Il fotografo Roberto Rocca

Taurisano. Roberto Rocca, 36enne di Taurisano, è uno dei tanti figli di questa terra assettata di lavoro la cui fama inizia a valicare i confini regionali e nazionali.

Una di quelle poche e fortunate persone che sono riuscite a fare della propria passione un lavoro. La sua, di passione, è la fotografia. A 25 anni si avvicina per la prima volta al mondo delle macchine e delle camere oscure. Viene notato e apprezzato per il suo modo naturale di “scattare”. Inizia come paparazzo, intento ad inseguire personaggi famosi in vacanza nel Salento. Nel frattempo collabora con diverse testate giornalistiche locali, quotidiani perlopiù, raccontando la cronaca con le immagini. Ma è in questi ultimi due anni che il suo talento ha iniziato ad essere apprezzato a livello nazionale e internazionale. Appassionato di natura e paesaggi ha pubblicato i suoi scatti su riviste blasonatissime: tra tutte basterebbe citare la guida turistica “Puglia”, edita da Giunti, e “The thinking traveller”, rivista del settore turistico distribuita in Inghilterra e negli Stati Uniti d’America. Suoi anche molti servizi apparsi su “il Corriere della Sera”, “Diva e Donna”, “Chi”, “Novella 2000”, “il Sole 24 ore”. Da circa un mese Rocca è legato da un contratto con la Rizzoli per le riviste “Dove” e “I Viaggi del Sole”.

«Le mie foto – racconta Rocca –  sono degli scatti molto semplici. Non vado alla ricerca di inquadrature particolari. In compenso, però, sono molto pignolo con la luce e i colori, e quindi cerco in ogni paesaggio di far uscire il meglio che può dare. ».

Nonostante il meritato successo, continua ad avere i piedi per terra e  il cassetto pieno di sogni da realizzare.«Ho preparato la bozza di un volume fotografico dedicato al paesaggio salentino – conclude il fotografo – con didascalie in italiano e inglese. Un bel lavoro, purtroppo senza futuro per la mancanza di risorse economiche. Spero di trovare qualche sponsor per pubblicare presto il volume».

Gabriele Rosafio

Commenta la notizia!