A Pescoluse una piattaforma in cemento per un nuovo chiosco: denunciato commerciante

Pescoluse (Marina di Salve) – Per far fronte all’incremento degli affari in vista della stagione turistica, un commerciante 63enne di Salve si stava attrezzando realizzando nella marina di Pescoluse una platea in cemento armato e pietra per meglio sistemarsi. La piattaforma da 390 metri quadrati, all’interno di una zona sottoposta a vincolo paesaggistico e pure idrogeologico, sarebbe servita quale base d’appoggio per ospitare le strutture adibite alla vendita e somministrazione di alimenti e bevande in totale assenza dei necessari titoli abilitativi. L’uomo (V.V. le sue iniziali) è stato deferito in stato di libertà dai carabinieri della Forestale di Tricase.

Commenta la notizia!