Porto Cesareo – È stato arrestato dai carabinieri il 45enne di Porto Cesareo Luigi Ferrari. Resistenza a pubblico ufficiale e minaccia i reati che gli sono stati ascritti. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, dopo essere stato sorpreso nello svolgere pesca di frodo a bordo del proprio natante dalla Capitaneria di Porto di Gallipoli all’interno dell’Area marina protetta di Porto Cesareo, a Sant’isidoro, ha opposto resistenza minacciando i militari intervenuti. Dopo la notifica dell’arresto, Ferrari è stato condotto alla propria abitazione e posto al regime dei domiciliari.

Pubblicità

Commenta la notizia!