Perde le staffe al Pronto soccorso e inveisce contro medici e carabinieri: 44enne denunciata

Gallipoli – Perde la pazienza mentre attende il turno al Pronto soccorso, inveisce contro medici e carabinieri e viene denunciata. Protagonista della vicenda una donna 44enne di Sannicola che si era recata al “Sacro Cuore” di Gallipoli per far visitare l’anziana madre. Saranno stati i tempi d’attesa, sta di fatto che la donna ha iniziato ad inveire con frasi ingiuriose nei confronti di un medico 46enne di turno in reparto. La situazione è poi degenerata tanto da richiedere l’intervento dei carabinieri del Nucleo radiomobile di Gallipoli. La donna, tuttavia, in evidente stato di agitazione, ha iniziato ad offendere anche i militari finendo per essere denunciata. c

 

Commenta la notizia!