Perde il controllo dell’auto (forse per un malore) e abbatte il muro di un’abitazione. Paura a Castrignano del Capo

Castrignano del Capo –  Perde il controllo dell’auto ed abbatte la parete di un’abitazione. L’incidente è avvenuto quest’oggi intorno alle 13 nel centro abitato di Castrignano del Capo quando una Mercedes guidata da un 80enne di Bari si è schiantata contro il muro di un’abitazione abbattendolo e distruggendo la stessa autovettura. Il sinistro è avvenuto su via Roma, nei pressi del supermercato Sigma. Per fortuna nessuno era presente in quel momento davanti all’abitazione e neppure all’interno della stessa, visto che il violento impatto ha, di fatto, distrutto il muro perimetrale di un vano utilizzato come stanzino. Secondo una dinamica ancora da chiarire, l’automobilista sarebbe stato colto probabilmente da un malore a causa del quale avrebbe cercato di accostarsi sul marciapiede prima di essere urtato da un altro veicolo. Sulla ricostruzione dell’esatta dinamica indagano i carabinieri della Stazione di Giuliano di Lecce intervenuti sul posto insieme ai sanitari del 118 che hanno soccorso l’uomo portandolo in ospedale per gli accertamenti e le cure del caso.

Commenta la notizia!