Per l’Adovos Casarano impegno e continuità

Maria Prete ed alcuni associati in occasione di un incontro con il professor Giovanni D’Astore

CASARANO. Nominato il nuovo direttivo Adovos, l’associazione donatori di sangue “Fabio Abbruzzese”. Dai risultati ottenuti a seguito della votazione a scrutinio segreto, i soci donatori presenti alla recente assemblea ordinaria hanno eletto il nuovo consiglio direttivo che risulta composto dal presidente Maria Prete, dal vicepresidente Giuseppe Torsello, dal segretario Maria Rosaria Ottaviano, dal tesoriere Marcello Memmi e dai consiglieri Emilio Mastrogiovanni, Antonio Ozza e Bruno Ferilli. Si è scelta, dunque, la linea della continuità rinnovando la fiducia al presidente uscente. Tuttavia, quel che più conta per l’associazione è la continuità nelle encomiabili attività associative.

«Vorrei ringraziare tutti i soci – è stato il commento della riconfermata Prete –  che contribuiscono a dare continuità all’associazione con il loro dono. L’impegno dei donatori non conosce limiti, ma cerca di varcare ostacoli e restrizioni, perché l’unico obiettivo del donatore di sangue è donare vita. La nostra associazione e il nostro Comune possono essere orgogliosi di avere donatori attivi che affrontano con dedizione la loro azione umanitaria. A volte la stanchezza si fa sentire, ma tutti i sacrifici affrontati scompaiono all’apparire del sorriso di gioia che segue l’atto della donazione. Tutto ciò non ha eguali; questo ci porta a riflettere sul fatto che veramente “l’uomo è quel che compie”».

Commenta la notizia!