Pentole, musica e pure il diavolo

di -
0 597

I Muffx

Galatone. Ritorna “Galatone in…pentola”, uno degli eventi più attesi dell’“Estate Galatea 2012”. L’appuntamento più goloso dell’anno, giunto alla 25a edizione, è organizzato dall’associazione Pro loco con il patrocinio dell’Amministrazione comunale.

Sabato 11 agosto in piazza Ss. Crocefisso, a partire dalle 20.30, apriranno al pubblico gli stands allestiti per poter degustare i migliori piatti tipici locali.

Spazio dunque, secondo il dettagliato menù fornito dagli organizzatori, ai “Maritati”, ovvero orecchiette e “pizzarieddhi” conditi con passata di pomodoro e cacio-ricotta, alle polpette di carne equina, alla salciccia di vitello e maiale, alle melanzane “allu stanatu”  ed ancora alla pitta di patate, ai panzerotti fritti, con le puccia, alle classiche “pettule” con l’immancabile pasticciotto leccese, il tutto condito dal Negramaro salentino. Allieterà la serata il gruppo “Fantasy band”.

Come affermato dall’assessore alla Cultura del Comune, Giovanna Rizzo, il programma dell’Estate Galatea si presenta  “ricco di eventi estremamente diversificati, all’insegna della cultura, dell’arte, del teatro, della musica, della danza e dei sapori tipici locali”: fondamentale, per la riuscita del corposo cartellone, “la condivisione con le associazioni che operano sul territorio, il cui ruolo è prezioso e fondamentale”.

Tra gli altri eventi la presentazione del libro “Il Salento nella storia del Mezzogiorno moderno e contemporaneo” dell’autore galatonese Vittorio Zacchino (lunedì 13 agosto alle 19 al Chiostro dei Domenicani) e “La Sagra del Diavolo”, un  appuntamento di musica, libri e arte dedicata al rock che il 20 agosto alle 21 al Palazzo Marchesale, vedrà ospiti la band salentina Muffx guidata da Luigi Bruno (direttore artistico dell’evento), Claudio Simonetti, Richard Sinclair, e diversi artisti salentini tra cui Pierpaolo Leo, Mauro Tre e Claudio Tuma.

Silvia Resta

Commenta la notizia!