Penne affilate sul ring: attori e giornalisti protagonisti ad Alezio

 

penne incontroALEZIO. “Penne InContro”, è la sfida che vedrà impegnati quattro giovani giornalisti di Piazzasalento e della Gazzetta del Mezzogiorno. La gara si terrà venerdì 22 novembre, presso la sede “Spazio arte Armonauti” di via Garibaldi ad Alezio (nei pressi della stazione ferroviaria), a partire dalle ore 20.

I cronisti dovranno redigere un articolo di 20 righi, raccontando un fatto di cronaca, che tradotto in chiave drammaturgica da Danny H. Cortese, con la regia di Salvatore Coluccia, entrambi di Gallipoli, sarà messo in scena dai giovani attori del secondo e terzo anno della scuola teatrale Armonauti-Chinaski.

Anna De Matteis, Pierangelo Tempesta, Maria Cristina Talà e Alessio Gianfreda, sono i nomi dei quattro giornalisti che si sfideranno e cercheranno di ottenere i voti più alti sia da parte del pubblico che della giuria. Quest’ultima sarà composta da Fernando D’Aprile, direttore di Piazzasalento e ideatore dell’evento, Giuseppe Albahari, Claudia Minerva e Maria Rosaria De Lumè, rispettivamente giornalisti di Gazzetta del Mezzogiorno, Nuovo Quotidiano di Puglia e Piazzasalento.

I trofei per la premiazione saranno offerti dalla ditta “Cristalvetri” di Fernando Benvenga. La serata sarà allietata dalle note dei musicisti Viviana Casalino e Cristian Pagano, mentre alla conclusione dell’evento si potranno degustare  le tradizionali “pittule” e vino novello offerti dall’azienda “Vinolea” della signora Martina Romano.

Già nei mesi scorsi lo “Spazio arte Armonauti” aveva ospitato , con successo, l’incontro a colpi di quartine in vernacolo, tra i poeti Franco Manni (di Racale) e Giuseppe Piro (di Gallipoli) svoltosi su di un ring immaginario.

Commenta la notizia!