Pd: c’è Siciliano nella Segreteria provinciale. Nomi e deleghe dei 14

Nardò. C’è anche un neretino tra i componenti della nuova Segreteria provinciale del Pd leccese. Si tratta di Lorenzo Siciliano, consigliere comunale di Nardò (con 456 preferenze alle amministrative 2016 e 25 anni appena compiuti, è il più giovane consigliere di Palazzo Personè) e attualmente membro della direzione Pd pugliese. Sostenitore della mozione Morciano-Orlando all’ultimo congresso dem, a Siciliano spetterà la delega di responsabile enti locali. «Per il ruolo che mi è stato affidato – ha dichiarato – sono certo di poter contare su un grande Partito, che saprà coadiuvarmi in un compito esaltante, ma anche decisamente complicato. Per adesso voglio ringraziare il circolo della mia Città e tutti i suoi iscritti, il suo Segretario, il mio collega in Consiglio comunale Daniele Piccione e il segretario provinciale Ippazio Morciano per questa attestazione di fiducia che spero di non deludere». In tutto siederanno in segreteria 14 componenti tra uomini e donne. Nomi e deleghe: Pierluigi Bianco (vicesegretario provinciale), Alessandro Calò (infrastrutture, trasporti e mobilità), Fabrizio Cananiello (lavoro e sanità), Francesca Carone (politiche sociali e abitative), Giacomo Cazzato (comunicazione e politiche giovanili), Francesca Frisenda (associazionismo, volontariato e terzo settore), Giacomo Fronzi (istruzione, formazione e cultura), Anna Maria Monaco (giustizia, diritti e legalità), Anna Rita Picci (politiche agricole e risorse agroalimentari, Lavinia Puzzovio (turismo e promozione territoriale), Andrea Romano (responsabile organizzazione), Andrea Russo (ambiente, territorio e politiche energetiche) e Valerio Stendardo (politiche economiche e attività produttive).

Commenta la notizia!