Pavimento di amianto la "Collodi" bonificata

di -
0 603

Galatone. Finalmente liberi dall’amianto. I lavori di bonifica della pavimentazione del salone e delle aule dell’edificio della scuola dell’Infanzia “Collodi” di via San Nicola di Pergoleto (foto) sono, infatti, regolarmente terminati e i piccoli allievi hanno potuto far ritorno nelle loro classi in tutta sicurezza.

Le lamentele dei genitori erano cominciate già durante lo scorso anno scolastico e in seguito a queste l’allora Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Franco Miceli, aveva provveduto ad effettuare i sopralluoghi necessari, tramite Asl e Arpa (l’Agenzia regionale per la prevenzione e la protezione dell’ambiente) per accertare la presenza di amianto o altri elementi tossici nel pavimento in linoleum. Appurato che i genitori avevano colto nel segno, in quanto il risultato dei predetti accertamenti era stato positivo, l’aula nella quale il pavimento usurato risultava maggiormente pericoloso è stata isolata e le attività didattiche si sono dovute svolgere in una zona del salone attiguo con conseguenti disagi per le attività dei piccoli studenti.

La nuova Amministrazione, guidata dal sindaco Livio Nisi, con una delibera di Giunta comunale, durante l’estate ha poi autorizzato l’avvio dei necessari lavori di bonifica ed il 28 settembre la scuola ha potuto riaprire i cancelli.

Pur essendo stata garantita la necessaria sicurezza, le polemiche non sono, comunque, mancate per il protrarsi dei lavori ben oltre le vacanze estive. I genitori hanno dovuto, infatti, aspettare due settimane prima che l’edificio venisse dichiarato accessibile dai sopralluoghi dell’Ufficio igiene dell’Azienda sanitaria locale.

«Era priorità di questa Amministrazione comunale – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Giovanna Rizzo – quella di mettere in sicurezza l’istituto scolastico per preservare e garantire ai bambini e al personale docente e non, il diritto alla salute in un plesso a norma e dove sia garantita piena sicurezza».

Silvia Resta

Commenta la notizia!