Alla Baia verde solo col pass

di -
23 2866

SBARRA ANTI CAOS Il pass che permetterà dalla prossima estate l’accesso alla litoranea sud di Gallipoli, che sarà regolato con una sbarra. Si punta ad evitare così il caos dei mesi estivi

Gallipoli. Al mare con il pass a partire dalla prossima estate. Per transitare sulla litoranea a sud di Gallipoli occorrerà pagare un pedaggio.

Il provvedimento, adottato dall’ex commissario Mario Ciclosi, dovrebbe entrare in vigore già da maggio. Nei pressi dello stadio il flusso dei bagnanti verrà, infatti, filtrato da un passaggio custodito con sbarra. Fino al primo ingresso della Baia Verde, su tutta la strada sarà divieto di sosta.

È prevista, inoltre, una sola corsia a senso unico per gli autoveicoli ed una pista ciclabile – pedonale, lato mare, con doppio senso di circolazione. I primi parcheggi si troveranno nel tratto compreso tra i due ingressi della Baia.

Stessa soluzione anche nel tratto che dalla stessa Baia conduce al canale dei Samari. Su questo tratto la sosta a pagamento sarà solo a sinistra, con disposizione degli stalli a pettine obliquo.

Per il solo periodo compreso tra giugno e settembre saranno attive due aree parcheggio nei pressi del cimitero e dello stadio. Da qui partiranno dei bus – navetta, che ad intervalli porteranno i bagnati sulla spiaggia. Novità anche per il quartiere Baia Verde all’interno del quale sarà consentita la sosta solo a residenti e villeggianti negli alloggi e negli alberghi, con pagamento di una indennità che darà diritto al ritiro del pass.

I proprietari di garage non potranno, inoltre, tenere l’auto in prossimità della propria abitazione ma soltantonei box. Si tratta di un’autentica rivoluzione che pone, però, alcuni interrogativi. Ci si chiede, innnazi tutto, se quanti accedono ai lidi dalla superstrada troveranno anche lì una sbarra. «Questo progetto potrebbe impedire ai gallipolini e ai forestieri di  raggiungere la spiaggia libera» afferma un operatore turistico il quale si chiede, inoltre, «quanto costerà ad una famiglia venire al mare a Gallipoli e quanto tempo occorrerà per riuscire ad arrivare al mare dopo aver parcheggiato l’auto».

Commenta la notizia!