Santu Lazzaru prepara

by -
0 849

I ragazzi dell'Istituto comprensivo del paese coinvolti nelle tradizioni pasquali con i "Lazzareni" che hanno riempito di nenie le vie del paese anche di notte.

Sannicola. Musica, danza e buona tavola hanno caratterizzato il periodo pasquale a Sannicola. Lazzareni, matinate, pizzica e canti popolari nelle notti che hanno coinvolto tutto il paese nella domenica delle Palme e nel giorno di Pasqua.

Il tradizionale “girovagare” per le strade del paese è, stato poi replicato dagli alunni dell’istituto comprensivo nella mattinata della vigilia delle Palme. Successo anche per la decima edizione di “Popolar canto”, la manifestazione curata dall’associazione culturale “Radio Egam”. La manifestazione, svoltasi fino a notte inoltrata in piazza della Repubblica.

«La nostra radio, che trasmette da oltre 30 anni, è gestita dall’associazione culturale e per questo non ha scopo di lucro e non è vittima delle leggi di mercato. Siamo infatti – afferma  Osvaldo Alemanno – gli unici nel Salento a trasmettere di musica folk, mentre le altre radio si son dovute adattare a trasmettere musica commerciale».

Radio Egam ha, infatti, dedicato due ore di programmazione nella domenica delle Palme all’esibizione dal vivo dei gruppi di musica popolare. Alla musica si abbina la buona cucina. «Tutti i ristoranti locali – afferma l’assessore al Marketing territoriale del Comune Cosimo Cataldi – hanno aderito all’iniziativa “lu spazzatu nel menù” che ha rilanciato il  piatto tipico della tradizione pasquale».

Commenta la notizia!