Lavori nelle Elementari

by -
0 539

Le scuole in via Oberdan

Parabita. Se è vero che mens sana in corpore sano, altrettanto dovrà dirsi degli edifici sportivi, che devono essere adeguati e funzionali all’esercizio delle attività ginniche.

E’ per questo che con delibera di Giunta comunale dell’8/11/2011, l’Amministrazione ha approvato il progetto esecutivo per i lavori di ristrutturazione della palestra della scuola elementare “G. Oberdan”, obsoleta ed oltretutto anche pericolosa per la sicurezza dei bambini a causa di importanti criticità strutturali.

Da una serie di sopralluoghi tecnici era stato riscontrato, infatti, un generale degrado dell’edificio che rendeva urgenti una serie di misure di manutenzione, a partire dall’eliminazione delle infiltrazioni di acqua piovana provocate dal deterioramento della guaina bituminosa del terrazzo e dalle lesioni sulle murature perimetrali.

Saranno così ripristinate murature e strutture in cemento armato degradate, rifatte le tinteggiature interne ed esterne, si procederà con la messa a norma degli impianti elettrici e di riscaldamento e si provvederà alla sostituzione delle vetrate e degli infissi esterni, con l’adeguamento delle porte per l’uscita d’emergenza, che saranno dotate di maniglioni antipanico.

E, per quanto riguarda la sicurezza, ci si doterà anche di cartellonistica d’emergenza. Altri interventi di restyiling interesseranno, poi, la parte esterna dello stabile, con  il rifacimento del marciapiede e la sistemazione dell’area di ingresso in via S. Giovanni Battista, dove al fine di scongiurare atti vandalici, è prevista anche l’installazione di un impianto di videosorveglianza gestito in remoto.

Il progetto, stilato dagli architetti Daniele Cataldo e Luigi Corsano di Parabita, che  cureranno anche la direzione dei lavori, ha un costo complessivo di 50mila euro, interamente finanziato dal servizio Lavori pubblici della Regione Puglia, con determinazione del dirigente dell’ufficio Gestione opere pubbliche n. 857 del 15/11/2010.                                      

DP

Commenta la notizia!