Parabita: due suicidi in pochi giorni. La città si interroga

Parabita – Sgomento e tanta incredulità a Parabita per due drammatici episodi che, a distanza di pochi giorni, lasciano l’amaro in bocca. Il primo, si è verificato domenica 14 gennaio quando intorno all’ora di pranzo una 72enne del luogo si è lanciata dal primo piano della propria abitazione morendo sul colpo. Le cause dell’estremo gesto sarebbero da ricollegarsi ad una crisi depressiva di cui la donna soffriva da tempo. Nella mattinata di quest’oggi a togliersi la vita, a quanto pare per problemi legati alla mancanza di un lavoro, è stato invece un 61enne, sempre di Parabita. L’uomo si sarebbe tolto la vita impiccandosi all’interno della sua stessa abitazione lasciando la moglie e due figli. I primi a recarsi sul posto per i rilievi del caso sono stati i carabinieri e i vigili del fuoco, mentre i sanitari del 118 altro non hanno potuto fare che constatarne l’avvenuto decesso. Non mancano, in queste ore i commenti in paese (ed anche sui social network) su quanto accaduto. In molti si chiedono cosa si sarebbe potuto fare per evitare simili tragedie.

Commenta la notizia!