Pagine di storia e dolci tipici nel weekend con “Gli InDisciplinati”

UGENTO. Sono ben tre i Comuni protagonisti del sesto appuntamento con i weekend di “Salento autentico tra cibo, luoghi e arte”, progetto realizzato dalla società cooperativa Gli InDisciplinati (con sede a Racale) nell’ambito del programma “In Puglia 365 – Sapori e colori d’autunno” di Pugliapromozione. Nord e sud Salento saranno uniti in questo speciale fine settimana, più ricco in occasione della festività dell’Immacolata. Si partirà proprio venerdì 8 alle ore 10 da Ugento, dove lo Studio di Consulenza Archeologica farà conoscere e apprezzare ai partecipanti i preziosi elementi custoditi nel museo archeologico di via della Zecca per un tuffo nella storia. Sabato 9 dicembre, alle ore 19, nel centro polifunzionale della parrocchia Santa Famiglia di Trepuzzi, andrà in scena il reading letterario dedicato agli autori salentini, “In un concerto di voci amiche”, a cura di Marco Antonio Romano e Liliana Putino, con l’accompagnamento musicale del maestro Ambrogio De Nicola. In apertura di spettacolo i saluti istituzionali del sindaco della città Giuseppe Maria Taurino, Alessandro Capodieci, presidente del Consiglio comunale, Anna Maria Capodieci, assessora comunale con delega al Bilancio, alla Programmazione e alle Pari Opportunità e Giacomo Fronzi, consigliere comunale. In programma anche gli interventi del prof. Ludovico Valli, docente presso l’Università del Salento, e gli scatti di Photosintesi sulle tradizioni culinarie salentine, raccolti in una collettiva. Domenica 10 dicembre, alle ore 10 sarà invece Squinzano ad ospitare l’ultima tappa del percorso, con un laboratorio di preparazione e degustazione di dolci tipici salentini del periodo natalizio nel Museo dell’olio e del vino. La partecipazione è gratuita e la prenotazione agli eventi è obbligatoria tramite i numeri: 346.0870870 (Emanuela) – 350.5090981 (Francesca) o tramite una e-mail a indisciplinati@libero.it.

 

Commenta la notizia!