Oltre 80 metri di recinzione abusiva: proprietario denunciato dai carabinieri

Melissano – Il muro di cinta è abusivo e i carabinieri lo sequestrano. Accade a Melissano dove il 60enne A.B. è stato denunciato per aver realizzato l’opera in questione, lunga 81 metri ed alta due, sui due lati del terreno circostante la propria abitazione in totale assenza di titoli autorizzativi. L’abuso edilizio è stato segnalato anche al Comune di Melissano perchè gli uffici competenti emettano apposita ordinanza di sospensione dei lavori e ripristino dello stato dei luoghi.

Commenta la notizia!