Home Notizie Taviano
Ultime notizie dal Comune di Taviano

17353610_1884360188510054_2103046043289156517_nALLISTE. Anche nel periodo pasquale, l’attività de “La Band di Babbo Natale” sosterrà l’associazione “Per un sorriso in più”, operante a sostegno del reparto di Onco-Ematologia Pediatrica dell’ospedale “V. Fazzi” di Lecce. Per tre domeniche (26 marzo, 2 e 9 aprile), nelle piazze dei vari paesi, saranno allestiti dei banchetti per l’acquisto delle uova della “Pasqua di solidarietà”: ad Alliste, in P.zza San Quintino, ore 9-18 (info: 3313970210); a Racale, presso “Giardini del Sole”, P.zza Addolorata e Piazza San Sebastiano ore 9-18 (info: 3405075612); a Ugento, in P.zza Colonna, Lungomare Torre San Giovanni e P.zza Regina Elena (Gemini), ore 9-13 (info: 3899990185); a Melissano, presso Largo Gesù Redentore e sul sagrato della Chiesa “B.V.M. del Rosario”, ore 9-13 (info: 3402691694); a Taviano, in P.zza San Martino e in P.zza Don Luigi, ore 9-18 (info: 3884490039); a Felline, il 2 aprile, alle 10:30, nei pressi della Chiesa “San Leucio Martire” (info: 3496667789). Il 15 marzo scorso, la “Band” ha partecipato all’udienza generale di Papa Francesco in Piazza San Pietro, consegnandogli dei doni: un cappello di Babbo Natale, il gagliardetto con lo stemma associativo e un “Uovo della Solidarietà”.

In alto da sinistra in senso orario Donato Rainò, Gianluca Vincenti, Giulia Miglietta e Marco Gnoni

In alto da sinistra in senso orario Donato Rainò, Gianluca Vincenti, Giulia Miglietta e Marco Gnoni

TAVIANO. Con il quarto incontro, programmato per venerdì 10 marzo alle ore 18,30, siamo al giro di boa per i corsi di “Formazione politica e sociale” organizzati dall’associazione “V. Bachelet”. Si parlerà di “Territorio, paesaggio e beni culturali” con Marco Brocca, ricercatore di Diritto Amministrativo presso l’Università del Salento. Con lui a dibattere ci saranno anche: l’architetto Serena Chetta, presidente associazione “Cambia-Menti”; Ivan Stomeo, sindaco di Melpignano e presidente “Borghi Autentici d’Italia” e il consigliere regionale Cristian Casili. Nei precedenti incontri si è parlato di Costituzione, di Pubblica Amministrazione e di Welfare e sviluppo economico. Nei successivi si discuterà di Crisi della democrazia (27 marzo), Sviluppo del territorio (6 aprile), Funzione dei partiti politici (20 aprile) e di Legalità e giustizia nella pubblica amministrazione (23 maggio). Il riscontro della partecipazione è positivo sotto tutti punti di vista; la sala è sempre piena. «Se ne sentiva proprio il bisogno» è stato il commento di molti. Quale sia un primo bilancio dei corsi fatto da quattro giovani partecipanti.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Antonio Renna

Antonio Renna

ALLISTE. I servizi per la refezione scolastica stanno per scadere contemporaneamente in tutti e quattro i Comuni dell’Unione jonica salentina: perché non fare adesso una gara unica per scegliere la ditta? Lo propone il vicesindaco di Alliste – Comune che a breve subentrerà alla presidenza dell’Unione – Antonio Renna (foto), già sindaco per due mandati. L’idea è indirizzata agli amministratori dei Comuni di Taviano, Racale e Melissano che con Alliste formano infatti l’Unione, una delle più vecchie sorte nel Salento. Renna ricorda che in passato da primo cittadino ha proposto iniziative simili anche in tema di urbanistica (un unico strumento per i quattro paesi e relative marine) e di gara per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. “Sono sicuro che i rappresentanti allistini in seno all’Unione, cioè il Sindaco Renato Rizzo, Angelo Catamo, Anna Lucia Cavalera e Annalisa Tunno  – afferma Renna – sapranno attivarsi per prendere i contatti con i rappresentanti degli altri Enti interessati”.

by -
0 508

TAVIANO. Due mozioni e quattro interrogazioni sono state presentate dai consiglieri comunali di opposizione dei gruppi “Taviano Libera” (capogruppo Carlo Portaccio) e “Movimento 5 Stelle” (capogruppo Salvatore Trisolino) nel corso dell’ultimo Consiglio comunale del 9 febbraio. Le mozioni riguardano: la presenza di sostanze inquinanti sul territorio (M5S) e la rottamazione delle cartelle esattoriali per saldare i debiti dei Comuni (Taviano Libera). La richiesta di Trisolino riguarda l’impegno del Comune sulle discariche abusive che inquinano il territorio. La risposta arriva da Barbara D’Argento (foto), consigliere delegato all’Ambiente.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Fredy FranzuttiTAVIANO. Dopo il successo dei primi due appuntamenti della nuova stagione di prosa, organizzata dal comune di Taviano, con Biagio Izzo e Pino Quartullo, nei prossimi giorni sono in programma altri due spettacoli, sempre al Multiplex “Teatro Fasano”. Il primo appuntamento è fissato al 28 febbraio con il Balletto del Sud di Fredy Franzutti (foto) con “Le Quattro Stagioni”, musica di Antonio Vivaldi e John Cage. Le scene sono di Isabella Ducrot e le poesie di WystanHugh Auden.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

TAVIANO. Re Carnevale impazza anche nella “Città dei Fiori” sabato 25 febbraio. A organizzarlo l’associazione “Gli Amici del Carnevale” in collaborazione con l’amministrazione comunale e le associazioni Pro Loco e Centro polivalente Anziani. Hanno confermato pure la collaborazione anche alcune associazioni di Alliste con un carro allegorico e parecchi gruppi in maschera e il gruppo mascherato della Band del Sorriso, propaggine della Band di Babbo Natale. «L’importante è divertirsi – dichiara il presidente dell’associazione “Gli Amici del Carnevale”, Claudio Arnò – grandi e piccoli, in quanto il Carnevale è spontaneità e divertimento, uscire fuori dai problemi di tutti i giorni. Abbiamo pensato anche agli anziani del centro polivalente che collaborano fattivamente per la buona riuscita della manifestazione».

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

scuola legalita tavianoTAVIANO. Conoscere la Costituzione; vale la pena impegnarsi in politica?; perché partecipare allo sviluppo del territorio?; come muoversi, oggi, tra legalità e giustizia e tanti altri ancora: sono i temi scottanti e intriganti ma altamente formativi della nuova iniziativa dell’associazione “V. Bachelet” che, iniziata il 30 gennaio, proseguirà fino al 23 maggio. L’obiettivo è quello di formare persone impegnate nel sociale e cittadini coscienti e responsabili che guardino alla politica come a un luogo di espressione e sviluppo della persona e della dignità umana e come strumento di perseguimento del bene comune e di valorizzazione del territorio e di favorire la creazione di spazi di responsabilità condivisa ed il concreto esercizio dei diritti civili attraverso l’appropriazione e l’uso di adeguati strumenti tecnici e culturali. “Il nostro pensiero – afferma Paola Ria, presidente della Bachelet – si rivolge principalmente a giovani universitari e/o neolaureati, attivamente impegnati o disposti ad impegnarsi nella società civile e politica ed in iniziative culturali, economiche e solidali, ma anche a responsabili e membri di associazioni e del terzo settore e ad adulti attivi in ambito socio-politico o disponibili all’impegno finalizzato al perseguimento del bene comune”.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Asd Amatori TAVIANOTAVIANO. Cresce bene il progetto dell’Asd Amatori Taviano tra amatori e settore giovanile. «Taviano ha sete di calcio – spiega il presidente del sodalizio, Simone Lupo – e siamo felici di aver dato alla nostra città la possibilità di continuare a seguire il calcio giocato, quello vero, fatto di passione, e di aver dato al campo sportivo un punto di riferimento per la convivialità: oltre a splendide partite, siamo stati, infatti, protagonisti di memorabili grigliate». Non sono mancate le difficoltà iniziali per portare avanti un progetto ex novo: «Poi – pro- segue Lupo – abbiamo ritrovato unità dentro e fuori dal campo grazie anche alla guida di mister Daniele Palamà. Con l’aiuto di Alessandro Bruno, di Luca Caputo e dei due capitani Andrea Piscopiello e Piero Simonetti, la squadra ha ripreso a fare bene e divertirsi, che è la cosa più importante. Sono fiero di avere un gruppo unito e ambizioso».

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

postinoTAVIANO. Siamo alle solite: ancora disservizi postali. Periodicamente vanno e vengono, un po’ qua e un po’ là. Ma nel complesso tutto il Salento ne è toccato. In queste ultime settimane non solo Taviano, ma altri paesi della fascia jonica, come Alezio, Alliste, Racale, Melissano, Ugento e giù fino a Leuca. Ma anche a Tuglie, Matino e Casarano il caos portalettere è assai marcato e sono molte le amministrazioni comunali che hanno protestato nelle sedi opportune. “Ricevere la corrispondenza è un servizio assai importante per i cittadini – affermano molti sindaci chiamati in causa – in quanto, con questo servizio, arrivano nelle abitazioni, soprattutto le bollette di molti servizi (Enel, telefonia, gas e quant’altro) con scadenze fissate. Se va a pallino il disbrigo postale è il caos per il cittadino”. A Taviano, come negli altri paesi salentini, il servizio è a macchia di leopardo: ci sono quartieri dove funziona e altri, invece, che per settimane non viene svolto e la posta viene recapitata con il contagocce. Insomma siamo nel caos più completo. Poste Italiane è oggetto, in questi giorni, di un duro attacco dai rappresentanti delle varie sigle sindacali. “Anche perché – assicurano alla Cgil di Lecce e Brindisi – è in atto una riorganizzazione del recapito postale, per ridurre drasticamente il costo del lavoro, secondo le disposizioni del Governo che vuole andare verso la privatizzazione delle Poste. In questa maniera – concludono quelli del sindacato – un portalettere non serve più una sola zona del paese e, dunque, a settimane alterne la corrispondenza recapitata a rotazione”. Allertata anche la Prefettura di Lecce che ha messo in atto tutto il suo potere affinché si ritorni verso la normalità al più presto”.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

by -
0 256

gioiaTAVIANO. Gara non semplice alla vigilia e tale si è confermata la trasferta sul campo della capolista Gioia del Colle per la Pag Volley Taviano. Se nella gara d’andata i salentini si erano arresi solo al tie-break, questa volta la sconfitta è stata un pesante 0-3. In avvio di gara è subito Gioia del Colle a partire forte (8-5) per poi chiudere il primo set 25-23. Più pesante il parziale del secondo set nel quale Taviano si ferma a dieci punti. Nel terzo set è ancora Gioia del Colle a condurre con la Pag che riesce a mettere la testa avanti con una spinta di rabbia ed orgoglio (8-9 e 17-18) fino al 25-21 finale per i padroni di casa, sempre più in testa nel girone H della serie B di pallavolo. Malgrado la brutta sconfitta, resta l’ottima campionato finora disputato e la soddisfazione di aver avuto tanti tifosi accanto anche nell’ultima trasferta in terra barese. Ora c’è già voglia di ripartire, tornando alla vittoria già domenica 12 febbraio quando al PalaIngrosso arriverà il Cerignola. L’obiettivo è ora quello di tenere ben saldo il secondo posto, insidiato  dal Leverano che insegue a un solo punto in classifica.

 

by -
0 3691

TAVIANO. Per Alessandro Nocco il 2017 potrebbe rivelarsi l’anno delle conferme. Dopo il grave infortunio al ginocchio patito oltre un anno fa, il campione salentino ha disputato una buona stagione che lo ha rilanciato tra i nomi più promettenti del pantheon motociclistico. Tavianese doc e vice campione europeo Superstock 600 nel 2013, il giovane Nocco intende tornare ai livelli che gli competono anche per la prossima stagione. «L’anno scorso ho voluto ripartire da zero tornando nel Team Velocisti che mi aveva lanciato cinque anni fa. Purtroppo – spiega il tavianese – provenivo da tre operazioni al ginocchio e sapevo che il 2016 sarebbe stato un anno di transizione. Avevo bisogno di recuperare la forma migliore dopo un lungo calvario.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

TAVIANO. L’amministrazione comunale ha approntato un progetto per installare alcuni giochi inclusivi all’interno del parco Ricchello e nell’area Pirp (Programmi integrati di riqualificazione delle periferie) che siano fruibili anche da bambini con disabilità motoria, cognitiva o sensoriale. Si tratta di giochi costruiti secondo i moderni criteri della progettazione ovvero per venire incontro dal punto di vista ergonomico e funzionale alle esigenze di quanti più utilizzatori possibili: è il caso di alcune attrezzature ludiche come altalene, scivoli e dondoli. «L’amministrazione comuna- le – afferma Gianni Fonseca, consigliere delegato (foto)– intende recuperare e valorizzare gli spazi gioco, presenti nel parco Ricchello e nell’Area P.I.R.P. in zona “Gallari”, assicurando, anche ai bambini con disabilità, l’accesso ad attività ludiche, ricreative e di tempo libero».

salvatore de lorenzis - racaleTAVIANO. Dovrà scontare una pena di un anno, dieci mesi e 27 giorni il 46enne di Racale Salvatore De Lorenzis, condannato per aver esploso quattro colpi d’arma da fuoco nei confronti della vetrata di un autosalone di Taviano. Sui fatti incriminati, risalenti al 2011, hanno fatto luce le indagini del Nucleo operativo radiomobile dei carabinieri della Compagnia di Casarano e dei colleghi della Stazione di Taviano.

 

TAVIANO. Grazie al Piano paesaggistico territoriale regionale per la valorizzazione dei paesaggi costieri, la Marina di Mancaversa è già proiettata verso il futuro, al fianco del raggruppamento di Gallipoli (capofila), Torre Suda e le marine di Alliste. Sono molti gli interventi da realizzare e che riguarderanno il nucleo abitato, la viabilità e la rivalutazione economico-turistica della marina in generale. Si inizia con la costruzione di due rotatorie, ci sarà poi il prolungamento della passeggiata a mare (ferma attualmente alla spiaggia di Mancaversa dei cavalli), la continuazione del percorso ciclo-pedonale costiero da Gallipoli a Capilungo, passando per Mancaversa. Infine sono previsti: il completamento della struttura polifunzionale dove si concentreranno gli uffici comunali, il Pronto soccorso, la Farmacia comunale, l’Ufficio informazioni e la delegazione dei Vigili Urbani e, poi, la disponibilità di Acquedotto pugliese di completare, in tutto il territorio, la rete idrica e fognante.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

underTAVIANO. Comincia alla grande il cammino alle fasi provinciali per i ragazzi dell’under 14 maschile della Pag Taviano che domenica scorsa hanno ottenuto un notevole 3-1 a Ruffano. I ragazzi capitanati da Rainò sono partiti subito forte aggiudicandosi in scioltezza il primo set lasciando Ruffano a 11.Sulla falsa riga del prima anche il secondo parziale vinto per 25-19. Dopo la terza partita ceduta ai padroni di casa, con Taviano a 19, nel quarto set i campioncini della Pag Volley Under 14 hanno chiuso con un parziale di 25-17 portando a casa la prima vittoria stagionale nel nuovo girone. Di seguito il tabellone della gara: Tallarico (P) 4 – Olimpio (C) 11 – Spennato (S) 14 – Manni (O) 13 – Rainó (C) 5 – Palamà (P) 2 – Minutello (S) 4 – NE Rapaj – Buellis – Margari – Errico.

Pag _ LameziaTAVIANO. Dopo aver archiviato senza problemi la prima gara di ritorno, la Pag volley Taviano è già proiettata alla sfida contro la capolista Real Volley Gioia del Colle. Per assistere alla trasferta in terra barese, ritenuto il vero banco di prova del girone H della serie B, la società rende noto che è disponibile un pullman da 50 posti e che per avere informazioni in merito è sufficiente recarsi al pala Ingrosso nelle ore pomeridiane/serali. Intanto, domenica scorsa c’è stata l’ennesima prestazione maiuscola della Pag in un palazzetto reso incandescente dalla bellissima coreografia offerta dal gruppo organizzato ‘’Gioventù Taviano’’, che ha come sempre incitato per tutta la gara i giallorossi. I tre parziali si sono conclusi con i punteggi di 25-19, 25-21 e 25-20 consentendo ai ragazzi di mister Licchelli di rimanere a due punti dalla vetta.

emergenza neve taviano28TAVIANO. Anche la Protezione civile di Taviano presente nella Murgia Barese per l’emergenza neve della Befana, su attivazione del Coordinamento del Volontariato di Protezione civile di Lecce. Taviano, e non solo, ha dato il suo valido contributo con i volontari Angelo Spiri e Quintina Toma, i quali sono partiti per Santeramo in Colle, in provincia di Bari, unitamente ad altri colleghi di Casarano (Enrico Mazzeo, Giancarlo Ferilli e Antonio De Micheli), Aradeo (Giuseppe Mighali, Maria Rosaria Bruno e Angela Chezzi) e di Matino (Gerardo Iannuzzella). «Il compito dei nostri volontari – ha dichiarato Sandro Noira, coordinatore Protezione civile di Taviano – è stato quello di aiutare e dare assistenza ai cittadini colpiti dall’emergenza neve che ha continuato a perdurare per molti giorni nelle zone dell’Alta Murgia barese creando notevoli disagi alla collettività». Nella circostanza sono state portate dal Coordinamento salentino pale meccaniche e due escavatori ed è stato ripulito dalla neve tutto il centro storico, le entrate delle Chiese, delle scuole e le principali strade di collegamento urbane. Al ritorno per tutti i volontari si sono avuti: la personale riconoscenza del sindaco di Santeramo ma anche i compiacimenti e gli elogi del sindaco di Taviano, Giuseppe Tanisi.

settore giovanile della Pag insieme alla squadra maggioreTAVIANO. In casa Pag volley Taviano si crescono talenti. Oltre alle ottime prestazioni della squadra militante nel campionato di serie B, anche le giovanili, infatti, con impegno e determinazione, stanno macinando successi. Soddisfazione per la vittoria dell’ultimo turno della prima fase a gironi del campionato Under 14 femminile: le ragazze hanno battuto un agguerrito Alezio. La partita è stata davvero emozionante, le tavola sei si aggiudicano il primo set, poi però si fanno raggiungere e superare dalle avversarie. Proprio quando tutto sembrava finito, però, le ragazze della Pag riescono a riaprire la partita e a lottare per vincerla. Non senza colpi di scena: arrivate al tie break, infatti, l’allenatore decide di compiere il turn over e mandare in campo le piccole pallavoliste under 12 e 13, per far riposare le ragazze più grandi e per dare alle piccole il brivido e la responsabilità che solo una partita importante può dare. E le piccole non hanno deluso: con grande tenacia e abnegazione, sono riuscite a chiudere la gara. Una vittoria che ha caricato ancora di più gli animi della squadra che nelle prossime gare dovrà affrontare avversarie toste quali il Leverano, il Caprarica e il Calimera-Castrí. Non si fanno attendere, poi, i successi dell’Under 14 maschile che dopo un brillante girone, disputato contro i pari età di Presicce e Casarano-Ugento, saranno impegnati nel turno successivo con contro Ruffano, match valido per la prima giornata di campionato provinciale. I ragazzi con grande spirito di abnegazione e grandi sacrifici si stanno allenando intensamente per cercare il passaggio del turno che comprende, oltre a Ruffano, anche show boy Galatina, Gap Presicce e Alessano. A chiudere le notizie sul settore giovanile di casa Pag è l’attesa dell’inizio del campionato Under 13. Insomma, a Taviano è ritornata in grande stile la pallavolo.

Piazza San Martino

Piazza San Martino

TAVIANO. Gestione dei parcheggi a pagamento a Taviano, si cambia. Con la concessione dei parcheggi ad un nuovo ente gestore l’amministrazione comunale attuerà dei cambiamenti: aumenteranno gli stalli di parcheggio, dai 138 si passerà a 255, individuando nuove strade dove, in pratica, il traffico nevralgico ha creato, in passato, qualche problema. Sarà, perciò, una vera e propria rivoluzione che andrà a cozzare contro gli interessi non solo dei commercianti, di solito restii a cambiamenti della circolazione stradale, ma anche dei cittadini che, per parcheggiare nelle vicinanze di farmacie, negozi e supermercati, dovranno mettere mano al portafoglio.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

focara realizzata a TavianoTAVIANO. Saranno due le “focare” di Sant’ Antonio Abate (domenica 15 e martedì 17 gennaio) che anche quest’anno rievocheranno la consueta e sentita tradizione salentina a Taviano e Mancaversa, tutte e due con il patrocinio dell’amministrazione comunale. Si inizia domenica 15 a Mancaversa dove la parrocchia “Immacolata” e il suo parroco, don Fernando, organizzano una pittoresca “focara” in piazza sant’Anna, a due passi dal mare. Il falò sarà acceso dopo la santa Messa delle 17,30 e la consueta benedizione degli animali. Come da tradizione non mancheranno gli stand gastronomici con piatti preparati dalle ragazze dell’azione cattolica: pittule calde, panini farciti e vino per riscaldare gli animi ma anche il corpo. A Taviano, invece, la “focara” sarà accesa nel giorno canonico, martedì 17 gennaio, preparata dall’associazione “Cultura e Salento” che quest’anno festeggia la 27esima edizione.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

taviano Caccia alla Strega medievaleTAVIANO. Luci sulle strade del centro storico, colori e tanti eventi per rendere allegre e spensierate le festività natalizie. Si inizia il 22 dicembre con la Sfilata della Solidarietà, un corteo di 100 Babbi Natale che sfileranno, dalle ore 18 presso il Parco Ricchello, con magiche coreografie musicali. Dal 23 dicembre al 6 gennaio mostra di pittori salentini presso il Palazzo Marchesale organizzata dall’associazione “Michelangelo”. Il 26 dicembre a Mancaversa, nella parrocchia Immacolata alle ore 19, Sacra Rappresentazione del presepe di San Francesco, a cura di Note Libere. Due gli eventi per il 29 dicembre: alle ore 16,30 tombolata di Natale con i volontari del Servizio Civile; alle ore 19 Concerto di Natale nella parrocchia San Martino a cura delle associazioni “Musica e…” e Gymel Chorus. Ritorno atteso dopo qualche anno di assenza, il 3 gennaio 2017 dalle ore 16 in poi, per la “Caccia alla Strega medievale”, singolare iniziativa giunta ormai alla settima edizione e curata dall’associazione “Eventi di contrada” (nella foto un momento dell’ultima edizione).

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Taviano Pag volley under 14 femminileTAVIANO. Ancora un’altra vittoria per le ragazze della Pag volley under 14, questa volta a farne le spese è un brillante Gallipoli, mai domo e in netta crescita nelle ultime giornate. Partita combattuta quella andata in scena presso il palazzetto Karol Wojtyla di Gallipoli, a tratti entusiasmante e al cardiopalmo. Taviano parte con due defezioni importanti, una in cabina di regia dove Tricarico S. non riesce a recuperare da un infortunio e l’altra in attacco, dove l’influenza non ha risparmiato il capitano Santacroce A. Nonostante ciò le ragazze si presentano a Gallipoli con enorme entusiasmo con Tricarico L. e Stamerra M. in palleggio, Fuso G., Rizzello M., Chetta M. e Leopizzi F. attaccanti. Si parte benissimo, con il primo set portato a casa sotto i colpi delle attaccanti che, ben servite hanno lasciato le avversarie a 18. Nel secondo set però, complice un inaspettato calo di attenzione le giovani atlete non riescono a bissare quanto di buono fatto nel primo set e nonostante l’ingresso di Gaetani A., inserita per dare manforte in ricezione, le ragazze della Pag non riescono ad andare oltre i 23 punti, lasciando alle gallipoline il secondo set. Terzo set che continua sulla falsariga del secondo, con le nostre atlete ancora troppo fallose e complice una prestazione ottimale di Gallipoli, chiudono a 17 il set, andando sotto di 2 a 1 nel computo totale. Nel quarto set però, le giovani tavianesi dopo aver rimesso a posto alcune situazioni tecnico / tattiche, riescono a ristabilire la parità, portando a casa il quarto set, lasciando Gallipoli a 21. Si va al tie – break e si parte subito forte. Parziali di 8-3 per noi con Gallipoli ormai alle corde. Si cambia campo e si chiude 15 a 10 centrando la quarta vittoria consecutiva e consolidando il primo posto. Grande soddisfazione per i numerosi genitori tavianesi giunti a Gallipoli per fare il tifo per le ragazze. Ora bisogna continuare a lavorare come fatto fino ad ora, con l’obiettivo di portare in alto il nome della pallavolo tavianese.

by -
0 4890

Aleandro SellutoTAVIANO. Si sono svolti questo pomeriggio alle ore 15  i funerali dello sfortunato motociclista di Taviano, Aleandro Selluto di 24 anni, morto in un incidente stradale, guidando la sua moto Honda con a bordo anche la sua fidanzata Eleonora di Melissano. Teatro dell’incidente la strada che da Alliste porta alla marina di Torre Suda quando era passato da poco mezzogiorno. Mentre è ancora in corso di ricostruzione la dinamica dell’incidente, pare che il centauro sia andato a sbattere contro un suv, che aveva svoltato a sinistra, all’altezza del ristorante Villa Elda.  L’impatto violentissimo ha sbalzato il centauro che è morto sul colpo.  La fidanzata invece è stata ricoverata all’ospedale “Panico” di Tricase. Per fortuna non corre pericolo di morte. Il rito funebre è stato celebrato nella parrocchia San Martino dal parroco don Lucio.

a destra con Sparacio e Davide Schipa presidente sezionaleTAVIANO. Pro Loco Taviano-Mancaversa: si cerca di superare la fase del commissariamento della sezione da parte dell’Unpli (Unione Nazionale Pro Loco Italiane). A sancire la pace tra due gruppi interni di soci il presidente provinciale, Rocco Sparacio e il presidente Probiviri regionale, Gigi Guglielmi (nella foto da destra con Sparacio e Davide Schipa, presidente sezionale) intervenuti in un’assemblea generale. «Sono stati riconosciuti gli errori burocratici maturati all’interno del vecchio direttivo di cui era presidente Antonio Palamà – afferma il presidente provinciale Sparacio – poi questa fase è stata superata con le dimissioni volontarie del presidente e il direttivo ha proceduto a votare il nuovo presidente nella figura di Davide Schipa». Nel corso dell’assemblea i soci presenti, dopo ampia illustrazione, hanno approvato all’unanimità il Bilancio di previsione 2017. Si è registrato pure l’intervento del neo presidente che ha dichiarato: «Ringrazio tutti i soci per la fiducia che mi hanno dimostrato.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

comune di TavianoTAVIANO. Tre interrogazioni (Compensazione comune di Taviano – Gaetani srl; mancata emanazione dell’ordinanza appropriata di deroga sugli scarichi di acque reflue domestiche o assimilate alle domestiche di insediamento; e iter procedurale amministrativo e motivazione specifica per addivenire alle due determinazioni 753 e 758); una mozione (riguardante l’organizzazione, costi e pagamenti delle manifestazioni estive 2016) e, infine, una interpellanza (sull’appalto, gestione e manutenzione del verde pubblico e di pulizia urbana): è quanto chiedono i consiglieri di opposizione di “Taviano libera” in Consiglio comunale. Per quanto riguarda la prima delle tre interrogazioni, il capogruppo di “Taviano libera”, il già sindaco Carlo Portaccio chiede di sapere se sia regolare l’atto amministrativo tra comune e Gaetani srl: la compensazione, cioè, di oltre 67mila euro versati da Gaetani srl per acquisire tre lotti in zona Pip, rinunciandone poi all’acquisto e un debito nei confronti del comune per tributi relativo agli anni 2013,2014 e 2015 di 12 mila euro.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

Voce al Direttore

by -
Belli, bravi, geniali. Furbi, anche. Magari in parte è vero. Ma ogni tanto è salutare andare oltre l'autocompiacimento e vedere come ci vedono gli...