A Neviano arriva la rete Infomagiovani “Spiol”

Informagiovani staff copiaNEVIANO. Una realtà che sta prendendo sempre più piede nel territorio salentino è la rete Informagiovani sociale “Spiol”, ovvero lo Sportello polifunzionale di informazione e orientamento al lavoro alla quale ha aderito anche il Comune di Neviano.
«La rete “Spiol” – spiega la referente per il comune di Neviano, Maria Elisabetta Minisgallo – è un sistema territoriale di informazione, orientamento e accompagnamento alla formazione e al lavoro, che si rivolge a persone in condizione di specifiche fragilità sociali, quali disoccupati e inoccupati di ogni età, persone con disabilità, immigrati, ex detenuti o persone sottoposte a misure restrittive alternative alla pena detentiva, donne vittime di violenza o di sfruttamento. L’obiettivo è la presa in carico dell’utente finalizzata alla crescita individuale e all’accompagnamento professionale e lavorativo».
Nel concreto, il servizio offre formazione (tirocini, stage, borse di studio, corsi di formazione in genere), opportunità lavorative o di associazionismo e volontariato, adesione a programmi europei (tra i quali  “Garanzia giovani” e lo fa incaricandosi di raccogliere i curricula degli utenti, selezionarli e inserirli in una relativa banca dati, e pubblicarli sul portale del ministero del Lavoro, favorendo l’incontro tra domanda e offerta. Oltre a Neviano, gli sportelli “Spiol” sono presenti nei comuni di Galatina, Aradeo, Cutrofiano, Sogliano e Soleto.

Commenta la notizia!