Un neretino tra i Cavalieri dell’Onore al Merito della Repubblica Italiana

NARDÒ. C’è anche un neretino tra i Cavalieri dell’Onore al Merito della Repubblica Italiana. Ieri, nella Sala degli Specchi, in Prefettura, si è tenuta la cerimonia di consegna delle onorificenze ai 23 salentini che si sono distinti nel campo delle lettere, delle arti, dell’economia e nel disimpegno di cariche pubbliche e di attività svolte ai fini sociali, filantropici e umanitari, nonché nelle carriere civili e militari. Presenti, insieme alle autorità istituzionali e militari che hanno consegnato i riconoscimenti, il vice prefetto Guido Aprea e il Prefetto Giuliana Perrotta, e i sindaci dei comuni di residenza dei salentini premiati.

Tra gli insigniti anche Michelangelo Regiani, tenente dell’Aeronautica Militare, nato e residente a Nardò, ma a Roma per svolgere la sua attività professionale. Attualmente in ausiliaria, il tenente Regiani ha ricevuto il riconoscimento per meriti di servizio ottenuti durante la sua carriera militare.

A consegnare il riconoscimento il comandante della Capitaneria di Porto di Gallipoli Attilio Maria Daconto. “Sono molto contento del riconoscimento al Tenente Michelangelo Regiani. – ha commentato il sindaco di Nardò Marcello Risi – Pur operando professionalmente a Roma, egli sente orgogliosamente l’attaccamento alla nostra Città. Gli auguriamo soddisfazioni sempre più grandi.

Commenta la notizia!