Nasce un centro antiviolenza a Sannicola

citta della salute sannicola

SANNICOLA. Grandi aspettative per il nuovo servizio integrato antiviolenza della Asl presso la “Cittadella della salute” di via Collina a Sannicola. Martedì 26 alle 16 il taglio del nastro ad opera del sindaco Cosimo Piccione, il presidente dell’Ambito sociale e sindaco di Gallipoli Francesco Errico, e il direttore del distretto socio-sanitario Roberto Vergaro.

Alle 18, invece, a Gallipoli presso il centro convegni dell’Ecoresort “Le Sirenè”, vi sarà l’incontro dal tema “Contro l’abuso e il maltrattamento su donne e minori. L’impegno delle istituzioni e dell’ambito sociale di Gallipoli”. In questa occasione una serie di relatori si alterneranno, tra cui i due sindaci di Sannicola e Gallipoli e l’assessore ai servizi sociali Petrachi di Sannicola con il coordinamento del vicesindaco di Gallipoli Antonella Greco.

Prenderà la parola Elena Gentile, assessore regionale alle Politiche sociali; Filomena D’Antini, assessore provinciale alle Pari opportunità; Roberto Vergaro, direttore del distretto socio-sanitario; Maria Caiffa, responsabile dell’ufficio di Piano; Alessia Ferreri, consigliera di Parità della Provincia; infine Antonia Cairo, presidente del centro antiviolenza “Il Melograno”. Ospite d’onore sarà la psicologa forense e criminologa Roberta Bruzzone.

 

Commenta la notizia!