Nardò, nasce “Articolo Uno – Democratici e progressisti”

Alessandra Boccardo

Alessandra Boccardo

NARDÒ. Scissioni a sinistra, la neretina Alessandra Boccardo (foto) aderisce a “Movimento Democratico e Progressista”. La nuova creatura politica nata nell’ambito della sinistra italiana lo scorso febbraio, verrà presentata a Nardò venerdì 7 aprile. L’incontro, che si terrà alle 19 presso il “Cream Caramel” di via Antonaci, vedrà la partecipazione di Ernesto Abaterusso (capogruppo in Regione Puglia del movimento), Anna Cordella e i neretini Cosimo Caputo, Lucio Tarricone, Gory Napoli e Alessandra Boccardo, nomi da sempre legati alla sinistra cittadina. La Boccardo in particolare non nasconde critiche al Pd, partito nel quale era candidata alle comunali di un anno fa (395 i suoi voti): «L’invito a esserci – spiega l’avvocatessa – è rivolto a tutte le donne e a tutti gli uomini per i quali essere di “Sinistra” ha ancora un significato attualissimo ed irrinunciabile; è rivolto ai giovani e ai disillusi di quello che il Pd sarebbe dovuto essere ed invece non è stato, rispetto agli ideali ed ai valori in cui credono. “Articolo 1-Mdp” vuole aprire un campo largo di discussione a sinistra del Pd, vuole dialogare con chiunque condivida i valori della Sinistra nella società civile: Movimenti, Circoli, Associazioni; senza la velleità di essere alternativo al Pd, ma con l’obiettivo di spostare l’attenzione del Pd nella giusta direzione».

Commenta la notizia!