Nardò – Un anno sabbatico per riordinare le idee. Così “Legumi in Festa” salta un giro e dà appuntamento a tutti al 2019. L’associazione “Verdesalis”, organizzatrice dell’evento, ufficializza quindi le voci che erano nell’aria da tempo: la terza edizione della rassegna nata nell’autunno 2016 per promuovere legumi e alimenti della dieta mediterranea animando il centro storico neretino, quest’anno non si terrà.

Le parole del presidente Casaluce. «Con “Legumi in Festa” – dichiara Gianni Casaluce, presidente di Verdesalis – abbiamo dimostrato quanto il nostro impegno non sia stato frutto soltanto di mere parole, ma abbia portato a fatti e risultati concreti. Proprio per questo – conclude – abbiamo deciso, dopo un anno carico di soddisfazioni ma impegnativo e dispendioso come non mai, di fermarci un attimo per ricaricare le batterie e poi ripartire con più sprint e voglia verso la prossima edizione, che sarà assolutamente imperdibile!». Questa dunque la risposta ufficiale dell’associazione a curiosi, appassionati e soprattutto professionisti del settore che nelle ultime settimane si sono chiesti che fine avesse fatto quest’anno il consueto calendario di appuntamenti e incontri “verdi”. Si tratta di un’iniziativa che – ribadisce “Verdesalis” – «non ha mai rappresentato e mai rappresenterà occasione di profitto, né può essere definita una semplice sagra estiva da turismo stagionale, piuttosto una vera e propria festa dove il prodotto locale acquisisce valore e diventa protagonista assoluto».

La promessa e l’arrivederci all’anno prossimo. «Ci saranno workshop, l’immancabile mercatino con i prodotti della Terra d’Arneo, tutti i nostri partner e gli amici della Rete “Salento Km0” – assicura l’associazione. – E chissà, magari anche qualche sorpresa». Nel frattempo, il sodalizio presieduto da Casaluce continua le sue attività con corsi, incontri e laboratori. Per maggiori informazioni si può consultare il sito di Verdesalis o l’omonima pagina Facebook.

Pubblicità

Commenta la notizia!