Nardò, il progetto Accoglienza del Polo 1 partito con il viaggio nel sapere

Nardò – Il nuovo anno scolastico nell’Istituto comprensivo Polo 1 di Nardò, diretto da Maria Gabriella Caggese, è partito all’insegna di un progetto particolare chiamato “Viaggiando nel mondo del sapere”. La proposta accolta subito dalla dirigente è stata avanzata dalle docenti Maria Teresa Losavio, Anna Maria Muci e Giovanni Felle, referenti  del progetto Accoglienza, con la ormai consueta collaborazione con l’Istituto superiore Moccia. In questi primi giorni di scuola i bambini sono sollecitati a viaggiare con la fantasia “per scoprire il fantastico mondo della scuola un mondo di giochi e saperi, del fare, dello scoprire e del costruire; un mondo di nuove proposte ed esperienze – affermano le docenti ideatrici – che sicuramente creeranno nei piccoli  grandi emozioni”.

Tutti i bambini del Polo 1 il primo giorno di scuola sono tornati a casa con una macchinina simbolo di un viaggio nel mondo del sapere lungo un intero anno scolastico. Un  “grazie di cuore” le docenti e la dirigente inviano al  team delle docenti del “N. Moccia”  di  Nardò, Adele Filograna, Adriana Mea, Daniela Potenza, Maria Rosaria Colagiorgio  e la preside Maria Rosaria Però “che hanno accolto subito la proposta di collaborazione tra i due istituti per la grande festa dell’Accoglienza che si è svolta il primo giorno di scuola nei due plessi del Polo1”.

I ragazzi e le ragazze – racconta Maria grazia Carrisi del Polo 1 – si sono divisi tra i plessi dell’Infanzia e Primaria e hanno reso la giornata serena e allegra per tutti i bambini con giochi, balli, baby dance, palloncini colorati e l’angolo del trucca bimbi. Le collaborazioni sono preziose perché sono un momento di confronto e di crescita e applicandole al meglio si ottengono grandi risultati, la collaborazione tra il Polo 1 e l’Istituto Moccia ormai è collaudata soprattutto con la scuola dell’Infanzia nell’ambito del progetto Alternanza Scuola-Lavoro”.

 

Commenta la notizia!