Mittico, spinta alla pesca

by -
0 688

Gallipoli. «La Provincia di Lecce per contribuire ad innescare un processo di crescita del settore ittico, per aumentarne la competitività e promuoverne le produzioni»: viene presentato così in una nota ufficiale il progetto “M.itt.i.co!” (Azioni di valorizzazione e promozione di prodotti ittici per lo sviluppo di nuovi mercati e l’informazione del consumatore), di cui la Provincia di Lecce è l’ente capofila, e che è stato finanziato per oltre 1 milione di euro dalla Regione Puglia.

“M.itt.i.co!”, che rientra nel bando regionale – Misura 3.4 “Sviluppo di nuovi mercati e campagne rivolte ai consumatori” del Fondo europeo per la pesca 2007-2013, è promosso insieme a partner locali (Province di Bari, Brindisi, Foggia, Taranto, Barletta-Andria-Trani) e ad associazioni di categoria (Agci-Agrital, Federcoopesca-Confcooperative, Federpesca, Legapesca, Unci Pesca, Associazione Piscicoltori Italiani).

Francesco Pacella

«Questo progetto si pone in continuità con gli indirizzi programmatici della Provincia e conferma il grande impegno che profondiamo per il comparto della pesca, attivandoci anche con risorse esogene», ha commentato l’assessore provinciale alle Risorse del mare, Francesco Pacella (foto) – in particolare, si intende attuare una campagna di promozione coordinata ed omogenea su ampia scala, finalizzata alla valorizzazione del pesce locale fresco e trasformato, rivolto con particolare attenzione ai giovani in età scolare ed ai medici di base, attraverso una serie di azioni da realizzare sull’intero territorio regionale».

Proprio in tema di pesca e risorse del mare, inoltre, il Consiglio provinciale, all’unanimità, ha approvato la costituzione dei  Gruppi di azione costiera (Gac) denominati “Gac Jonico-Salentino” che fa capo a Gallipoli e il “Gac Adriatico-Salentino”, soggetti misti pubblico-privati, capaci di dialogare con le imprese e gli organi istituzionali nazionali ed europei per partecipare ai bandi ed attrarre risorse. Nello specifico il Gac Jonico-Salentino è costituito dalla Provincia di Lecce, Legapesca, Agci, Agrital, Federcoopesca, Federpesca, Unci Pesca e dai Comuni di Porto Cesareo, Galatone, Nardò e Gallipoli; il “Gac Adriatico-Salentino” è costituito dalla Provincia di Lecce, Legapesca, Agci, Agrital, Federcoopesca, Federpesca, Unci Pesca e dai Comuni di Vernole, Melendugno, Otranto, Santa Cesarea Terme, Castro e Diso.

 

Commenta la notizia!