Mistero a Salve per i manifesti strappati: e c’è chi pensa al voto del 2018

by -
0 441

SALVE – Mistero a Salve per dei manifesti affissi e subito strappati. Per diversi giorni sono stati tema di discussione, nessuno però conosce l’autore. Sul manifesto, sfondo nero, c’era scritta solo una frase, in grande: “È ora”. Sarà stata una provocazione diretta a qualcuno, forse, perché i manifesti sono rimasti integri solo per pochissimo tempo. Tutti quanti sono stati strappati. Dato curioso: non è mancata la risposta. Su tutte le plance, infatti, l’autore del manifesto si è preso la briga di rispondere con: “A te che hai strappato questi manifesti: grazie per aver confermato che è ora”. Qualcuno ipotizza che ci siano già dei movimenti in vista delle elezioni comunali per il prossimo anno e che questo sarebbe stato una prima avvisaglia di qualcosa che potrà avvenire. Così fosse, bisognerebbe solo aspettare la prossima mossa.

Commenta la notizia!