Memorial “Marzano” ma non è solo calcio

di -
0 944

Da sinistra: Orazio Bellanti, Massimo Federico, Donato Metallo,Silvio Laterza

Racale. Si è svolta a Racale, nei giorni 9 e 10 giugno, la terza edizione del “Memorial dr. Renato Marzano”, quadrangolare di calcio dedicato alla categoria Esordienti in memoria dell’amatissimo medico racalino, scomparso nel 2010, per tumore, all’età di 56 anni.

Il figlio Luca, nel corso del suo intervento, ha voluto dedicare l’evento soprattutto “a chi ha sofferto e soffre per malattia”. Il torneo si è giocato sul terreno dello stadio “Basurto” e ha visto la partecipazione delle rappresentative di Lecce, Racale, Casarano e Palermo. Sugli spalti, durante le gare, si è anche intravisto il bomber salentino del Palermo Fabrizio Miccoli.

La manifestazione, curata dal dr. Orazio Bellanti, è stata presentata il 9 giugno presso la Sala consiliare del Comune di Racale. Erano presenti il dr. Roberto Vergaro, direttore generale del distretto Asl di Gallipoli, il prof. Massimo Federico, primario oncologo del Policlinico di Modena ma tavianese d’origine, il sindaco di Racale, Donato Metallo, e il dr. Silvio Laterza, responsabile provinciale dell’associazione “Angela Serra”.Si è parlato, tra l’altro, della chiusura dei reparti di Ostetricia degli ospedali di Casarano e Gallipoli.

«Meglio fare dieci chilometri in più e avere un ospedale completo – è stato il parere del prof. Federico, cui ha garbatamente risposto il dr. Bellanti –  contrario al provvedimento – secondo cui «chi ha la responsabilità deve darci una mano per far funzionare le strutture esistenti». Dibattito che, sembra, non finirà a breve.

                                                     MM

Commenta la notizia!