Melissano, la giunta aderisce ad un progetto sulla donazione di organi

by -
0 532

municipio melissanoMELISSANO. La Giunta comunale all’unanimità ha aderito al progetto “La donazione organi come tratto identitario: una scelta in Comune”.  Atto di grande solidarietà e segno di civiltà, la donazione di organi negli ultimi anni si sta sempre di più affermando nell’opinione pubblica e le cronache non mancano di registrare episodi di estrema generosità in occasione di morte cerebrale. Non tutti sanno, però, che il decreto legge n.194 del 30 dicembre 2009, convertito nella legge 26/2010, ha stabilito che la carta di identità può contenere il consenso o il diniego alla donazione di organi e tessuti in caso di morte, e che il decreto legge n.49 del 2013 ha previsto che i dati raccolti siano inviati dal Comune al Sistema informativo trapianti.
Naturalmente la raccolta e l’inserimento delle dichiarazioni di volontà di donazioni al momento del rilascio o del rinnovo della carta di identità rappresenta una possibilità concreta di incrementare il numero di potenziali donatori. A tale scopo è stato messo a punto un modello procedurale all’interno del progetto “La donazione organi come tratto identitario. una scelta in Comune”, già attivo a Perugia e a Terni. La Giunta di Melissano vi ha aderito e ha dato mandato al dirigente del settore per la creazione di un gruppo di lavoro apposito.

Commenta la notizia!