Il maestro sposa Anna

di -
0 1101

Il maestro Miscetra, Anna Miklusiak e Marchesi

Gallipoli. Il 3 aprile a Gallipoli, nella splendida cornice della terrazza del ristorante “Palazzo del Corso”, con vista sulla baia tra il porto e l’istmo di Santa Caterina, ospite d’eccezione Gualtiero Marchesi, si è celebrato un matrimonio molto particolare. Il grande chef italiano è giunto a Gallipoli per un atteso “addio al celibato” organizzato dagli amici dello scultore salentino Enrico Muscetra che ha deciso, anche se con qualche ritardo, di convolare a nozze con la sua compagna Anna Miklusiak, che da quasi vent’anni lo segue in giro per l’Europa organizzando con lui mostre e manifestazioni artistiche.

Si è trattato di una occasione gustosa anche se per poche persone, dove l’arte culinaria e quella scultorea si sono sedute ad un unico tavolo, quello del ristorante del corso gallipolino, dove la serata è stata allietata da altri due ospiti d’eccezione appositamente venuti da Cracovia a “sostenere” il gran passo dell’amico Muscetra. Si tratta di Janusz Bielecki, compositore e pianista polacco di fama mondiale e della sua dolce compagna, Agnieszka Koziarowska, cantante lirica. I cuochi di “Palazzo del Corso” per superare l’esame del maestro Marchesi hanno dato il massimo con un menù basato sul pesce fornito dalla cooperativa “Pescatori Capo di Leuca”.

Auguri dunque ai neoconiugi Muscetra che, vivendo tra Alezio e Cracovia dove peraltro il maestro è molto noto ed apprezzato, portano finalmente a compimento il loro sogno d’amore. E’ di Muscetra, come si ricorderà, la scultura del riccio che sorge dalle acque antistanti il Rivellino.

Durante la festa c’è stato infine chi non ha mancato di rimarcare una felice coincidenza: il maestro Muscetra ha di recente inaugurato a Verona una sua grande scultura “Romeo e Giulietta” voluta dal sindaco Tosi e collocata nel parco retrostante la casa di Giulietta: che sia  stata questa la molla che ha spinto la coppia al grande passo? Questa volta però la storia d’amore ha un lieto fine e soprattutto uno scintillante inizio.

Commenta la notizia!