Mare più blu con il “Gac”

La Reggia

La Reggia

GALATONE. I comuni di Galatone, Gallipoli, Nardò e Porto Cesareo, con il progetto “Luoghi blu: itinerari del mare nell’area Jonico-salentina”, partecipano congiuntamente al bando pubblico del Gruppo di azione costiera “Jonico salentino scarl” emanato per sostenere economicamente “interventi strutturali per la creazione di percorsi turistici e culturali e per lo sviluppo di servizi integrati territoriali”.

L’obiettivo dei quattro comuni è quello di ottenere dei finanziamenti da investire, poi, soprattutto nella riqualificazione delle aree pubbliche e degli immobili presenti nei vari tratti costieri rientranti nei propri territori. Per il tratto costiero di Galatone, dunque per la località “La Reggia” (foto), il progetto prevede un investimento di circa 50mila euro per la riqualificazione sia dei muretti a secco presenti sul lungomare sia dell’intero impianto di illuminazione, così come per la sistemazione degli accessi alla scogliera, quindi al mare, e per l’arredo urbano della zona. Ma non è tutto, giacché in un’area non ancora definita della marina galatonese è stato previsto anche un chiosco di promozione e assistenza turistica. Tutto ciò – è chiaro – si realizzerebbe solo se il progetto presentato di comune intesa tra i comuni di Galatone, Gallipoli (nella foto di destra la “Purità”), Nardò e Porto Cesareo dovesse essere finanziato.

Commenta la notizia!