Mancaversa, un 58enne di Racale denunciato per atti osceni in spiaggia

spiaggia di MancaversaTAVIANO. Sembrava che si accingesse a prendere sole e a fare il bagno, come tutti, sulla spiaggia di Mancaversa (foto) piena di turisti e di famiglie con bambini. Invece le intenzioni di un 58enne di Racale erano ben diverse. Denudatosi davanti agli sguardi attoniti di tanti, ha incominciato a masturbarsi. Le reazioni, dopo i primi minuti di sconcerto, non si sono fatte attendere. Due turiste hanno subito denunciato il fatto e l’arrivo degli agenti del commissariato di Gallipoli ha messo fine all’increscioso episodio. Gli agenti hanno invitato l’uomo a rivestirsi denunciandolo poi per atti osceni in luogo pubblico.  A detta di alcuni turisti, abituali frequentatori della spiaggia, sembra che l’uomo non sarebbe stato nuovo a fatti del genere. Era stato visto, infatti, nei giorni precedenti sempre nello stesso luogo e nei medesimi imbarazzanti atteggiamenti.

Commenta la notizia!