L’uragano ad Ugento demolisce i muri delle scuole: GALLERIA FOTOGRAFICA

Si può dire che siano stati miracolati, ieri ad Ugento, gli alunni della scuola elementare “Aldo Moro” e della scuola media “Ignazio Silone”. Al suono della campanella i due edifici si svuotano, vanno via gli studenti e, appena un’ora dopo, arriva la terribile bufera che abbatte i grossi pini a recinzione dei due istituti: crollano muri e inferriate, la strada è completamente ostruita dai detriti.

Prezioso è stato l’intervento dell’associazione di Protezione civile “La Forestal 1”, guidata dal presidente Tiziano Esposito. Il commento dei volontari: «È stata una giornata dura, emotiva e alquanto movimentata. Iniziata alla 4 del mattino e conclusa alle 18. Ogni singolo operatore ha prestato il suo tempo per mettere in sicurezza strade, canali e persone. La macchina dei soccorsi ha funzionato benissimo. Un grazie a tutti i colleghi della provincia che si sono dati da fare».

Commenta la notizia!