L’ironia di Frassica, lo swing di Cesko e molte novità per la festa patronale di Parabita

Parabita – Al via a Parabita la festa patronale dedicata alla Madonna della Coltura. Sabato 26 maggio , alle 20.30, la solenne processione  che porterà il simulacro della Vergine per le strade del paese, tra l’affetto e la devozione dei fedeli. Dopo la solenne celebrazione eucaristica presieduta da padre Francesco Marino, rettore della basilica mariana, il corteo sarà seguito dai concerti bandistici “Sant’Antonio” di Parabita e “Città di Matino”. Il programma predisposto dal comitato guidato da Guido Russo entra nel vivo nei due giorni successivi. Spettacolo di punta, quest’anno, l’attesa performance di Nino Frassica, lunedì 28 in piazza Regina del Cielo. Il comico siciliano porterà in scena uno show originale e divertente che reinventa popolarissime canzoni italiane ricavandone spassose gag. E c’è attesa anche per l’accensione della galleria di luminarie di via Coltura, quest’anno per la prima volta con il frontone posizionato in piazza Regina del Cielo. A firmare le luminarie (anche questa è una novità apportata dal nuovo comitato) è la ditta Giuseppe De Cagna di Scorrano. L’intento degli organizzatori è quello di riportare ad un ruolo centrale la piazza dove sorge la basilica, fulcro della festa, quest’anno punto di snodo anche per il secondo polo, quello del luna park nell’area mercatale (zona Lidl). via Provinciale Matino, per l’occasione, sarà interamente chiusa al traffico, illuminata dalle luminarie e popolata di bancarelle e stand per creare un collegamento tra l’area giostre e il resto della festa.

Domenica i “curraturi” Domenica mattina, dopo la messa delle 10.30 in chiesa Madre, spazio alla tradizione con la storica corsa dei curraturi, gara podistica che rievoca la leggenda del ritrovamento del monolito interrato della Madonna della Coltura in contrada Pane. A seguire la processione diurna e uno spettacolo pirotecnico della Pirotecnica Napoletana di Matino. Tre i concerti bandistici, affidati alle città di Bracigliano, Conversano e Lecce, e tre gli appuntamenti previsti per domenica sera. In piazza Regina del Cielo il musical “Un sogno per la vita” dei ragazzi del liceo Giannelli, in piazza Umberto I suoneranno Cesko & Bananaswing e in via Padre Serafino live music con “I fratelli di Ester”. In piazza Regina del Cielo anche uno spettacolo con i palloni devozionali dedicato ai migranti. Lunedì mattina alle 9.30 in basilica, il solenne pontificale presieduto dal vescovo Fernando Filograna ed in serata, oltre allo spettacolo di Frassica, anche la musica di Max Nocco e della band “Gli avvocati divorzisti”, a partire dalle 22.

Commenta la notizia!