Lecce – Il Salone del gusto Agrogepaciok ha appena chiuso i battenti su una tredicesima edizione molto partecipata, all’insegna dei giovani talenti e dei grandi chef stellati.

Fra gli eventi clou dell’edizione 2018 lo show cooking della chef Cristina Bowerman, che nel Forum di cucina a cura dell’Associazione Cuochi Salentini ha proposto tre ricette basate sulla contaminazione fra i sapori pugliesi, laziali, americani e asiatici. Nel Forum di pizzeria con i pizzaioli gourmet salentini si sono poi tenuti workshop su impasti gluten free, pizze alternative e tradizionali, alla presenza di Marco Fuso, eletto nel 2017 miglior pizzaiolo dell’anno in Gran Bretagna e al primo posto nella categoria “Pizza tecnica” ai “National Pizza Award UK 2018”.

I salentini premiati nei concorsi del gusto. Agrogepaciok è stata soprattutto una grande vetrina per studenti e professionisti del settore – molti giovanissimi – che si sono cimentati in golose sfide creative. Nel concorso “Dolci Talenti in Puglia”, riservato a studenti e pasticcieri under 25, vincitore è stato Riccardo Protopapa di Taurisano, seguito da Gabriele Mazzeo di Nardò e Alessia Renni di Melissano. Il “Premio Andrea Ascalone” per il miglior pasticciotto è andato invece a Tania Pappadà, di Specchia.

Pubblicità

Podio tutto salentino anche alle “Olimpiadi del Gelato mediterraneo”: ad aggiudicarsi il primo posto è stato Thierry Pellis di Porto Cesareo, al secondo posto Alessandro Franchini di Lecce, e al terzo Matteo Maggio di Alliste. Maggio, 23 anni diplomato all’Istituto alberghiero di Ugento, è stato il più giovane fra i concorrenti in gara: alla giuria – formata da esperti del settore e presieduta dal maestro del panettone Giuseppe Zippo (di Specchia) – ha proposto un gelato cremino realizzato con pesto di mandorla e variegatura all’arancia, stratificato con pistacchio. “Sono molto soddisfatto del risultato – commenta Maggio, che lavora al ristorante “Octopus” di Capilungo. – In gara c’erano professionisti di alto livello, alcuni con alle spalle anche vent’anni di lavoro nel settore, e questo mi gratifica ancora di più per il mio piazzamento”.

Pubblicità

Commenta la notizia!