Le stelle di cartone cominciano a brillare

abito da sposa stelle di cartone

GALLIPOLI. Era stato annunciato come una grande novità di quest’estate 2013 ed in effetti l’evento “Stelle di cartone”, organizzato dall’associazione  “Fabbrica del carnevale Gallipoli” per aprire ufficialmente il nuovo corso della kermesse, si è dimostrato tale.  Aria nuova, aria di festa e tanta innovazione con un’ottima partecipazione da parte del pubblico. «L’obiettivo – afferma Alberto Greco – è stato raggiunto. Abbiamo fatto capire quale impronta  vogliamo dare al Carnevale». Ed in effetti la gente sembra aver apprezzato, tanti i posti “venduti” simbolicamente per dare un contributo all’associazione in vista del lavoro e dell’impegno futuro e tante le persone rimaste in piedi ad assistere tra sorrisi ed episodi curiosi durante la caccia al tesoro.

«Siamo quasi meravigliati – continua il direttore artistico- della risposta positiva di moltissimi gallipolini». Tra spettacoli di danza ed esibizioni canore sono state annunciate delle novità per la stagione invernale. Ad ottobre dovrebbe uscire il manifesto degli eventi legati al Carnevale, mentre il 17  gennaio è prevista l’apertura ufficiale delle manifestazioni carnascialesche con la “Festa del Fuoco”, in cantiere anche qualche idea per il periodo natalizio ancora da concretizzare. Particolare attenzione nel corso della manifestazione è stata data alle scuole di ballo che hanno animato  la serata. Ad ognuna è stato consegnato un premio per l’apporto che da sempre danno al Carnevale con la loro partecipazione attiva nel creare i gruppi mascherati.

Grandissimo successo per la sfilata di abiti interamente realizzati in carta dai cartapestai della “Fabbrica”. Due le collezioni di punta, quella degli abiti per lo spettacolo, eccentrici e vistosi, e quella degli abiti romantici e  da sera tra cui la serie” wedding” con  uno splendido vestito da sposa realizzato con oltre 80 metri di carta bianca.

Commenta la notizia!