Le “promesse” del “Meucci”

ragazzi-meucciCASARANO. Con quattro alunni diplomatisi con 100 e lode e altri 11 con 100, il “Meucciˮ si conferma scuola di qualità. A conseguire il massimo punteggio, con tanto di lode, sono stati Giulio Gubello e Alberto Corchia (di Specchia), Enrico Amico (Alessano) ed Elena Sansò (Collepasso). Si sono maturati con 100 Giorgio Manieri (Matino), Gioele Greco ed Enrico Cataldo (Parabita), Dario Santantonio (Alliste), Andrea Pindinello (Racale), Antonio Stendardo (Acquarica del Capo), Luca Giorgino (Tuglie), Edoardo Napoli (Neviano), Alberto Coronese e Claudia Tempesta (Taviano) e Paola Sabato ( Casarano). «Tutti gli alunni escono dall’istituto con una valigia carica di sogni e aspirazioni, ma soprattutto con competenze declinate secondo il proprio stile di apprendimento», afferma la dirigente Concetta Amanti.

Commenta la notizia!