Ladri di auto in trasferta: in due arrestati dai carabinieri dopo un inseguimento

Punta Prosciutto (Porto Cesareo) – Dal brindisino a Punta Prosciutto per rubare auto. I carabinieri hanno, infatti, arrestato il 51enne Francesco Antonio Greco ed il 44enne Antonello Maizza, entrambi nati a Mesagne e residenti a Torre Santa Susanna, sorpresi nella marina di Porto Cesareo (in via Bertagnini) nel tentativo di forzare la portiera di un’Alfa Giulietta. Alla vista dei militari i due si sono dati alla fuga a bordo di una Mercedes Classe A ma dopo un breve inseguimento sono stati fermati e arrestati. Nella loro auto c’erano cinque centraline elettroniche per auto modificate insieme a vari attrezzi per lo scasso e il furto di autoveicoli.

Commenta la notizia!