La “piccola” banda suona per tutti

by -
0 1357

Alliste. Hanno tutti la faccia pulita e lo sguardo vispo del piccolo Carlo Di Dio, l’orfanello protagonista del romanzo “Il maestro della banda” di Giuseppe Pascali,  i corsisti della scuola musicale, ad indirizzo bandistico, del Comune di Alliste, esibitisi il 4 novembre, nella giornata di commemorazione dei caduti in guerra. Anche loro camminano incontro a desideri e aspirazioni, guidati dalla bacchetta del direttore Egidio Ricchello (meglio conosciuto come vigile urbano, ma diplomato al Conservatorio, in clarinetto, dal ’94). In occasione della ricorrenza storica, il concerto bandistico è stato eseguito non solo dagli allievi comunali, ma anche da quelli della scuola musicale dell’istituto comprensivo “I. Calvino” di Alliste e dall’associazione musicale “Junior band” di Melissano. Non è stata questa, però, la prima uscita pubblica della banda di Ricchello: nata nel 2008, la scuola comunale ha formato un gruppo di musicisti, dai 10 anni in su, che si sono presentati ufficialmente alla comunità il 14 ottobre scorso. Un filo rosso tiene legate insieme tutte le esibizioni dei piccoli e grandi corsisti: quello stato di trasporto visibile sia negli occhi degli spettatori che in quelli dei componenti della banda, “accuditi” da quella musica diventata per loro una seconda mamma di un tempo libero trascorso in maniera sana.

RR

Commenta la notizia!