La musica, passione perenne

by -
0 1000

Gallipoli. Si dice che il primo amore non si scorda mai, e forse è proprio vero. O almeno, questo è quello che è accaduto a Cesare Schirinzi, medico responsabile del reparto di terapia intensiva di Cardiologia presso l’ospedale “Sacro Cuore di Gesù″ a Gallipoli,  che dopo una vita passata dedicandosi esclusivamente al suo lavoro, da qualche anno è tornato a coltivare la sua prima grande passione, la musica, fondando insieme ad altri amici il gruppo jazz “ I ragazzacci di via Lecce”.

Il gruppo, formato da professionisti ultracinquantenni accomunati da un grande amore per la musica, con Salvatore Coppola  (Gallipoli) al clarinetto, Silvano Colloca (originario di Lamezia Terme ma residente a Tuglie) alla tromba,  Ennio Barone, (Lecce) al sax e Francesco Coppola (Gallipoli) al clarinetto e sax, è nato da alcuni anni ma solo negli ultimi tempi i “ragazzacci” stanno  iniziando a farsi conoscere da un pubblico più ampio composto non solo da amici ma anche da spettatori  che ascoltano con piacere questi musicisti,  professionisti di giorno e artisti di notte.

Il gruppo, che si è esibito nei mesi scorsi in alcune serate di beneficenza organizzate a Taviano, Santa Caterina e Lecce, ha concluso la parentesi estiva ad Alezio presso il parco comunale don Tonino Bello dove l’intero incasso della serata è stato totalmente devoluto all’associazione culturale “Interferenze” per l’acquisto di un defibrillatore per le associazioni sportive della città.

ADM

Commenta la notizia!