L’atteso derby finisce con un pari

by -
0 945

Amatori-2013-foto-Studio-ritratti-melissanoRacale. Tanta pioggia, un po’ di tensione di troppo, due reti, una traversa colpita e un punto a testa. Questo il sunto del derby tra Azzurra Melissano e Amici dello Sport Racale (nella foto di Studio ritratti-Melissano) giocato il 16 novembre scorso in casa di Azzurra, per la 6ᵃ giornata del campionato amatori. La gara è sempre molto sentita sia perché nella rosa degli Amici militano molti calciatori melissanesi, sia perché, in passato, ci sono stati diversi “cambi di maglia”.

La rivalità, sinora, si è sempre limitata ad uno sfottò reciproco, con qualche eccesso di agonismo, fisico e verbale che, di solito, nasce e muore in campo. Nel primo tempo il match è stato combattuto, equilibrato e ben giocato da entrambe le squadre. Si segnala un’occasione per Azzurra con Vulcano che colpisce una traversa e due per gli Amici con Greco che perde l’attimo buono per il gol. Nell’intervallo, i rispettivi allenatori cercano dei rimedi tattici per portare a casa l’intera posta in palio, ma il diluvio che si abbatte su Melissano a inizio ripresa fa saltare tutti i piani, trasformando il terreno in un pantano impraticabile. Quando ormai la partita si sta trascinando verso lo 0-0 finale, arriva il vantaggio degli Amici con un bel pallonetto di Emanuele Nassisi. Azzurra, però, non ci sta a perdere. E, in fondo, non lo merita.

Ci pensa allora Pirretti, con una splendida parabola mancina su punizione, a riequilibrare il punteggio per l’1-1 definitivo. Nota a margine: ha arbitrato la partita l’ex sindaco di Racale, Massimo Basurto. In classifica, Azzurra passa a quattro punti, gli Amici salgono a 13. Nei prossimi due turni Azzurra giocherà a Scorrano e contro il Maglie, gli Amici a  Cursi e Palmariggi.

Commenta la notizia!