Il “Calvino”, scuola con prof super

di -
0 921

Filomena Giannelli

Alliste. Un’altra medaglia al merito per l’istituto comprensivo “Calvino” di Alliste che, diretto dalla professoressa Filomena Giannelli, (foto) di Matino, continua a distinguersi nella formazione di docenti e alunni.

Il ministero dell’Istruzione l’ha premiato, infatti, confermandolo, per il terzo anno consecutivo, presidio di formazione per la didattica delle scienze e per le tecnologie dell’informazione e comunicazione (Ict). Saranno perciò organizzati sei corsi gratuiti, di cui due rivolti ai docenti di matematica e scienze della secondaria di primo grado, e quattro a tutti gli insegnanti e al personale scolastico, con l’obiettivo finale dell’aggiornamento. Perché solo docenti altamente qualificati possono formare allievi eccellenti che siano “protagonisti del processo formativo e cittadini d’Europa”, come dice la dirigente.

Grazie al progetto “Piedibus”, ad esempio, gli studenti allistini si sono impadroniti del territorio, imparando a riconoscerlo. Per un’iniziativa che recupera la vecchia abitudine di andare a scuola a piedi, un’altra, “Classe 2.0”, che si proietta nel futuro e fa uso delle nuove tecnologie per lo studio del rinnovamento delle fonti energetiche, in gemellaggio con un Comune del Nord, Camisano Vicentino, “per dimostrare – spiega la dirigente – che la nostra scuola non ha niente di diverso da una settentrionale”. Infine, è stato varato il progetto “Musica 2020” (per imparare l’arpa, la batteria e strumenti a fiato) e sono stati chiesti fondi alla Provincia per il progetto “Bicibus”.                                                          

RR

Commenta la notizia!