La stella si chiama Manuela

by -
0 1216

Foto di gruppo dei ragazzi dell’Isla de sol di Alberto Nutricati di Mauro Stefàno di Lucio Protopapa

Casarano. Gli atleti della Isla del sol sul tetto d’Europa.

Si sono svolti nel mese di maggio, ad Oliveto Citra, in provincia di Salerno, gli europei di Power Lifting organizzati dalla federazione internazionale Wdfpf.

Manuela Tornese, stabilendo un nuovo record mondiale nella categoria femminile over 40 nella panca piana e nello stacco da terra, si è aggiudicata il titolo di campionessa europea.

Si sono laureati campioni europei anche Alessio Trullo (under 21), Hermes Rosafio (under 19) ed Alexander Elezi (under 16).

Trionfo anche nei master over 50, dove a sbaragliare la concorrenza è il 51enne Salvatore Panico, meglio conosciuto con il nome di “Totu tu barra”.

Non tutto, però, è andato per il verso giusto.Amaro in bocca per il responsabile della palestra e già campione europeo, Davide De Giovanni. Sul suo secondo posto, infatti, pesa un nullo nello squat che molti avevano giudicato valido.

Secondo posto anche per Francesco Marinosci, già record italiano di Power lifting, nella categoria under 23. Quarta piazza per il campione italiano di panca piana, Francesco Cavallo, nella categoria -75Kg.

Una delle note più belle, soprattutto in prospettiva, è quella dell’enfant prodige Eduardo Elezi di 12 anni. Non potendo partecipare per questioni di età a nessuna categoria, è stato comunque messo alla prova negli stacchi, portandosi a casa il premio come atleta più giovane e gli applausi di tutti i presenti.

Insomma, l’Isla de sol è davvero una squadra competitiva, affiatata e composta da ragazze e ragazzi dai 12 ai 51 anni, in grado di portare il nome di Casarano e del Salento ai livelli più alti di questa disciplina.

Alberto Nutricati

Commenta la notizia!