Taviano – È venuto a mancare questa mattina in un tragico incidente stradale Alessandro Nocco, 42enne di Taviano che lavorava come cuoco presso il Caroli Hotels di Gallipoli. L’incidente è avvenuto sulla strada provinciale che collega Alezio a Taviano intorno alle ore 8,30: il giovane ha perso il controllo della sua Smart per cause ancora da accertare e si è schiantato contro un’edicola votiva, all’uscita di una curva. Non è da escludere che l’incidente sia avvenuto a causa dell’asfalto bagnato per la pioggia. Sul posto sono subito giunti ambulanza e carabinieri di Taviano, ma per Alessandro non c’è stato nulla da fare: il suo corpo è stato estratto dalle lamiere ancora in vita, ma l’uomo è spirato pochi minuti dopo.

L’incidente è avvenuto proprio mentre il giovane si stava recando al lavoro presso la struttura alberghiera di Gallipoli. Già due anni fa, Nocco era rimasto coinvolto in un grave incidente mentre guidava il suo scooter, ma si era poi ripreso. “Bravissima persona, ragazzo eccezionale: non è possibile morire in questo modo con ancora tutta la vita davanti”: così commentano con incredulità e infinita tristezza le persone che lo conoscevano e che avevano lavorato con lui. La salma si trova ora presso l’ospedale Vito Fazzi di Lecce.

Pubblicità

Commenta la notizia!