Il programma in onore di Sant’Anna

di -
0 1430

Parabita. Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la festa patronale del rione più popoloso di Parabita, il quartiere di Sant’Anna, che nell’ultima settimana di luglio rende onore alla sua protettrice e a san Pantaleone.

Rilanciata negli ultimi tempi per l’opera del comitato organizzatore presieduto da Francesco Lento, la ricorrenza ha travalicato i confini del rione, diventando una delle feste religiose (e civili di riflesso) più attese dalla comunità parabitana, seconda solo a quella per la patrona principale del paese, Madonna della Coltura. L’accostamento alla “festa te la Cutura” non risulta certo fuori luogo, considerato il cartellone proposto, ricco di spettacoli e manifestazioni di qualità.

Le celebrazioni religiose si terranno il 25, 26 e 27 luglio. Nel giorno che apre l’evento è programmata la processione per le vie della parrocchia, mentre la sera del 26 (in piazza Sant’Anna) è prevista la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Monsignor Domenico Caliandro.

Su più di una settimana si spalmerà, invece, il programma della festa civile. Dal 23 al 31 luglio piazza Sant’Anna diventerà un teatro a cielo aperto, pronto a soddisfare le esigenze di grandi e piccini. Il 23 luglio a sera ci sarà la premiazione del terzo premio di poesia “Un amico di nome…” e domenica 24 (ore 20.30) la compagnia teatrale della Piccola Luna interpreterà il musical “La Bella e la Bestia”. Lunedì 25 (ore 21.30) sul palco salirà il Gruppo giovani della parrocchia di Sant’Anna, impegnato nella commedia musicale “Nell’isola della Felicità”, mentre martedì 26 sarà la volta dello spettacolo di magia per bambini con il “Mago Manuel” (ore 20.30) e del concerto della cover band dei Pooh “I Parsifal” (ore 21.30).

Turno pieno sarà anche quello di mercoledì 27. Alle 21 risuonerà la pizzica del gruppo “I Calanti”, a seguire, per infondere allegria, si esibirà il cabarettista del Bagaglino, Carlo Frisi. E da non perdere, nei giorni 24, 28, 29, 30 e 31 luglio l’edizione 2011 dei “Giochi d’Estate”, rassegna che per cinque giorni, l’ultimo dei quali in compagnia del cabaret di Waldo & Cino, in una sana e divertente competizione ludica e ricreativa, impegnerà un centinaio di persone fra bambini e ragazzi.

Commenta la notizia!