Racale – Al premio internazionale “Innovation and Entrepreneurship Teaching Excellence Awards” il prof. Daniele Manni si aggiudica una menzione speciale per la didattica e la vittoria in ex aequo nella sezione poster: questi i riconoscimenti portati a casa dal docente italo-canadese (figlio di genitori racalini espatriati oltreoceano), che insegna informatica presso l’Istituto Galilei Costa di Lecce. Manni è stato l’unico italiano tra i 12 docenti finalisti alla conferenza svoltasi il 20 e 21 settembre ad Aveiro, in Portogallo.

Eccellenza didattica in termini di innovazione e imprenditorialità sono i campi in cui si è distinto Manni. Per lui una menzione speciale con attestato di merito, per l’impegno profuso nel guidare gli studenti nell’ideazione e nella conduzione di startup innovative, con particolare riferimento a ‘Mabasta’, nata nel 2016 per combattere il bullismo.

Il valore di una didattica ispirata all’imprenditorialità – Manni, unico docente di scuola superiore tra i colleghi di prestigiose università europee, asiatiche e americane, ha esposto alla commissione un lavoro dal titolo “A 15-year experience in teaching Entrepreneurship in high school”: attraverso la sua esperienza quindicinale di formatore, il salentino ha dimostrato che un’educazione ispirata all’imprenditorialità può giovare alla forma mentis degli studenti di età compresa tra i 14 e i 18 anni, indipendentemente dalla loro aspirazione a una futura carriera da imprenditori.

Pubblicità

Le parole di Manni: “Una gran bella avventura” – Così commenta a caldo il prof. salentino: “Anziché raccontare, come era previsto dal programma, i miei ultimi 15 anni di esperienza a scuola nell’insegnamento e guida alla creazione di micro imprese, ho preferito presentare alcune delle storie di startup dei nostri studenti, con l’inserimento di brevi video in cui i ragazzi stessi raccontano le loro idee d’impresa. Ho visto la commissione interessata e divertita, quasi quanto si sono divertiti i ragazzi a realizzarli, in inglese. Alla fine della giostra, è stata una gran bella avventura, intensa e divertente. Un’esperienza che mi sento di augurare di cuore a tutti i miei colleghi docenti”.

L’entusiasmo del Galilei-Costa – “Siamo oltremodo orgogliosi di questi risultati conseguiti dal professor Manni e dalla scuola in generale – fanno sapere dal Galilei-Costa – in quanto rappresentano una sorta di riconoscimento ufficiale e internazionale delle pratiche didattiche innovative che applichiamo già da diversi anni”. E proseguono: “Tra questi riconoscimenti annoveriamo anche l’autorizzazione, da parte del Ministero dell’Istruzione, alla sperimentazione del percorso di diploma in quattro anni, specificamente indirizzato all’auto-imprenditorialità. Probabilmente è l’unico caso in Italia. La sperimentazione è iniziata da pochi giorni e siamo ottimisti sulla sua riuscita”.

 

Pubblicità

Commenta la notizia!