Il “Festival dei Popoli” fa tappa ad Aradeo

festival-popoli-2012Aradeo. Il messaggio che si vuole trasmettere è quello della “fraternità tra popoli che abitano le due sponde del Mediterraneo, in uno scambio di tradizioni, cultura, musica”. È con questo spirito, illustrato dal responsabile dell’ufficio Cultura Michele Bovino, che il Comune di Aradeo ha adottato, anche per il 2013, il progetto “Festival internazionale dei popoli” (nella foto nel 2012) proposto dal Centro turistico studentesco e giovanile “Lupiae” di Lecce.

Ricco e articolato il programma che prevede l’arrivo ad Aradeo dei partecipanti al festival è previsto per la Vigilia di Natale. Il 26 avrà luogo un concerto musicale al Museo archeologico di Ugento, altro Comune coinvolto nell’iniziativa insieme a Tricase. Il 27, al teatro Modugno, verrà inaugurata la mostra fotografica “Di colore africano” ed il 28 ci sarà il “Tour del Barocco” a Lecce ed il concerto a “Palazzo Principi Gallone” a Tricase con relativa festa e cena interculturale. Quindi il 29 e workshop e interazione musicale tra artisti ospiti e artisti italiani con un altro concerto al Modugno. Si prosegue il 30 con un tour alla scoperta della terracotta e delle ceramiche a Tricase e frazioni e, per chiudere in bellezza, con il Concerto di Capodanno a Lecce la notte di San Silvestro. Il progetto è finanziato dalla Regione con fondi comunitari.Il budget complessivo, come specificato nella determina n. 308 dello scorso 8 novembre della Giunta comunale, è pari a 86mila euro cui si fa fronte con gli apporti garantiti dal Comune di Aradeo per 15mila euro, Regione 25mila euro, altri Comuni 15mila euro, Cts 5mila euro, altri partner internazionali 23mila euro, Conservatorio musicale 3mila euro.

Commenta la notizia!