Il centro ai bikers

La Mtb Casarano

La Mtb Casarano

Casarano. Ancora una volta Casarano si prepara a un evento di grande ciclismo.

È ormai tutto pronto per la serata del 25 agosto, data in cui si terrà la prima edizione del trofeo di mountain bike “Cross Country notturno” con i suggestivi vicoli cittadini a far da sfondo. La gara si svolgerà a partire dalle 19.30 per poi continuare fino a sera inoltrata. Dopo l’organizzazione della seconda edizione della “Marathon del Salento”, il trofeo “Città di Casarano” e una gara dedicata ai più piccoli, la Mtb Casarano prosegue con l’opera di promozione e divulgazione di questa disciplina sportiva sempre più praticata in città, sia con biciclette da corsa  su strada che con le mountain bike alla ricerca di sterrati e stradine di campgana.

Soddisfatto per quanto fatto finora e per l’organizzazione del Cross Country è il presidente della Mtb Casarano Alfredo Manganaro il quale sottolinea la difficoltà di un evento organizzato in notturna. «Si tratta di una novità assoluta per la nostra zona», afferma Manganaro.

La manifestazione sarà aperta non solo ai tesserati ma, proprio per avere la maggiore partecipazione possibile, anche agli escursionisti, di età maggiori di 16 anni, purchè muniti di regolare certificato di idoneità alla pratica sportiva. La gara avrà inizio da via San Giuseppe e dopo aver attraversato piazza San Domenico i bikers arriveranno nei pressi dei giardini William Ingrosso, attraversando via Cavour e via Roma. Dalla villa comunale si proseguirà verso il centro storico, dove i partecipanti saranno alle prese con le insidie delle caratteristiche stradine. Dopo  si passerà da via Pendino per affrontare una serie di duri “sali e scendi” che porteranno nei pressi della chiesa Madre da dove si ritornerà in piazza San Domenico, per poi passare da piazza San Giovanni e da via Lupo (zona portici). Il giro si chiuderà in piazza San Domenico dove, nel chiostro comunale, verranno premiati i primi tre classificati assoluti, i primi tre escursionisti e i primi tre di ogni categoria amatoriale. Un percorso lungo 3.9 chilometri, che dovrebbe ripetersi più volte a seconda del parere dei giudici che si esprimeranno nella stessa giornata di gara.

Commenta la notizia!