I “Bigodini sparlanti” del salone di Antonella Musardo

copertina libroARADEO. In apparenza, una raccolta dei pettegolezzi e degli sfoghi delle sue clienti. In verità, per la scrittrice-parrucchiera Antonella Musardo (o “scrittucchiera”, come ama definirsi) il libro “Bigodini parlanti” (Aletti editore) rappresenta un buon metodo per autoanalizzarsi e per combattere la routine quotidiana.

Tutto inizia nel 2007, quando la 37enne di Aradeo crea un blog, “Capellieparole”, dove racconta i “fatti e misfatti” del suo negozio, “Il bello delle donne”. Oggi la Musardo, oltre ad insegnare in una scuola di formazione per parrucchieri, scrive poesie in vernacolo e testi di cabaret.

Approfondimenti sulla prossima edizione cartacea del nostro giornale.

Commenta la notizia!