Greco ancora fuori. Tendine ko ed Europei già finiti

by -
0 785

Tendine d’Achille ko ed Europei già finiti per il triplista Daniele Greco. Come ai Mondiali della scorsa estate a Mosca, l’atleta di Galatone si ferma anche ai campionati continentali di Zurigo senza poter dire la sua. Fatale, per l’azzurro, già la prima rincorsa durante il riscaldamento al termine della quale si è accasciato senza neppure riuscire a staccare. Secondo i medici federali, Greco dovrà essere operato, forse già nei prossimi giorni a Pavia. Delusione e amarezza per quanto accaduto tra i suoi tanti tifosi, non solo salentini. D’altro canto le premesse della vigilia circa il suo stato di forma non erano state delle migliori e la sua stessa presenza sulla pista dello stadio Letzigrund (già sotto accusa per la sua “reattività”) era rimasta in dubbio sino all’ultimo momento.  Quella che si credeva una semplice “peritendinite” (ovvero un’infiammazione), si è, invece, trasformata  in rottura del tendine.  “Mi dispiace per Greco, Daniele è come fosse mio fratello. So che si riprenderà”, ha affermato il campione europeo in carica Fabrizio Donato che si è, invece, guadagnato la finale in programma giovedì.

Commenta la notizia!