Giovedì letterari al Matamua di Gallipoli

nadia marra reading contro la violenza sulle donne gallipoliGALLIPOLI. Appuntamento con la letteratura tutti i giovedì di gennaio al Matamua lounge bar di Gallipoli, con interessanti presentazioni e incontri con autori salentini, che dialogheranno con la scrittrice Nadia Marra (foto). Dopo l’esordio di giovedì 8 nel ricordo di Renata Fonte con il libro di Ilaria Ferramosca e Gian Marco De Francisco “Nostra madre Renata Fonte”, la rassegna vede protagonista il 15 gennaio alle 20 la poesia. Nell’opera “I Versi della polvere” della scrittrice salentina Lara Savoia l’esperienza del terremoto di L’Aquila dell’aprile del 2009, vissuto dall’autrice, e il dolore di una città, amplificato dai versi, che diventa il dolore di una comunità.
Fabiana Renzo presenterà “Respiro di risacca”, trenta poesie scelte, suddivise in tre sezioni: strazzi, lampare e tramacchiati. Frammenti visivi e suggestivi di attimi vissuti negli ultimi due anni dall’autrice che racconta una scelta, quella del ritorno. Maria Teresa Protopapa parlerà invece del suo “Sotto la piega dell’ala del gabbiano”, poema dai colori mediterranei.
Il 22 gennaio spazio al cinema con la proiezione del cortometraggio “Ad occhi aperti”, prodotto dalla Girasudfilm.
L’ultimo doppio appuntamento sarà giovedì 29 con l’incontro con gli autori Carmen Campagna e Antonello d’Ajello. Presentati “L’anima gemella”, in cui l’autrice salentina racconta una storia d’amore in una New Orleans di altri tempi, e “Come le rose a maggio”, di Ajello, biografie di vite che mutano il loro percorso. Ingresso gratuito.

Commenta la notizia!