Stapane a Palazzo a 25 anni

di -
0 722

Galatone. «Una gran bella responsabilità»: questa la considerazione fatta da Giorgio Stapane (foto) per il nuovo ruolo assegnatogli dagli elettori, pur con i suoi 25 anni: dover  rappresentare i giovani in Consiglio comunale.

Primo nella lista del sindaco Livio Nisi, con 77 preferenze, Stapane  anticipa il proprio impegno per un dialogo “indispensabile” con i propri coetanei: «Porterò avanti le istanze delle nuove generazioni per le quali la nuova Amministrazione intende fare molto. Tra l’altro c’è bisogno di creare  per loro un luogo di ritrovo che purtroppo non abbiamo»,  afferma il neoconsigliere.

Impegnato sin da ragazzino nel centrodestra, Stapane storce il naso davanti alla questione dei frequenti cambi di casacca visti spesso nella politica degli ultimi anni: «Sono stato da sempre nel centrodestra, anche grazie all’influenza di mio padre e sono dell’idea – afferma – che certi valori non possano essere traditi, per alcun motivo». Infine un pensiero al rapporto con gli consiglieri: «Quelli del mio scheramento li conoscevo già benissimo, ma non ci sono problemi neppure con i consiglieri d’opposizione».                    

 AG

Commenta la notizia!